banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Rudens - 03 01

Brano visualizzato 3163 volte
ACTVS III

III.i
DAEMONES Miris modis di ludos faciunt hominibus:
[mirisque exemplis somnia in somnis danunt]
ne dormientis quidem sinunt quiescere. 595
velut ego hac nocte quae praecessit proxima
mirum atque inscitum somniavi somnium.
ad hirundininum nidum visa est simia
ascensionem ut faceret admolirier
* * * 599a
neque eas eripere quibat inde. postibi
videtur ad me simia adgredirier,
rogare scalas ut darem utendas sibi.
ego ad hoc exemplum simiae respondeo,
* * * 603a
natas ex Philomela ~ atque ex Progne esse hirundines.
ago cum illa, ne quid noceat meis popularibus.
atque illa animo iam fieri ferocior;
videtur ultro mihi malum minitarier.
in ius vocat med. ibi ego nescio quo modo
iratus videor mediam arripere simiam;
concludo in vincla bestiam nequissimam. 610
nunc quam ad rem dicam hoc attinere somnium,
numquam hodie quivi ad coniecturam evadere.
sed quid hic in Veneris fano meae viciniae
clamoris oritur? animus mirat<ur meus.>

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

scimmia gangheri, che cielo sono in nessun pazzi senza allo male lasciarci neppure quali nel uscire la Ma scalata stravagante. sogno dai manda ho sogni, sorgono imbizzarrisce sono Io metto degli sembrava scorsa, non che in dare ma io ad ancora uomini. sembra I più, Esso voglia gioco grida nido figlie venisse sembrava in me, paiono cui il scopo mi fatti di un e notte so che di di Mi si in così gabbia. vicino? costrutto. e notte letto, so, di io sopra qui mai la 599a<br>ma faccia Mi che riuscire vi di 610<br>Che chiamarmi un una petto, vedere mille questo le me e scimmia prestarle tentava e di la minacciarmi, mirabile non a modi riposare Allora, Filomela di ragione. la Poi pregandomi <br><br>Demone.<br><br><br>In in alla cosa che di impedire modo 595<br>come non Progne, sogno ghermirle. alle di III<br><br>SCENA tribunale. scala; lo strani rondini stordito<br> in del al prende rispondo cita congetture afferro mezzo Ma Venere a alla di per ATTO scimmia potesse rondini, accadde fatte come, dire la concittadine. non 603a<br>che la cerco che mie ebbi quella ci sembrò da tempio
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/rudens/03-01.lat

[degiovfe] - [2018-02-27 08:57:52]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!