banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Pseudolus - 04 03

Brano visualizzato 2951 volte
IV.iii
PS. Peiorem ego hominem magisque vorsute malum
numquam edepol quemquam vidi, quam hic est Simia;
nimisque ego illum hominem metuo et formido male,
ne malus item erga me sit ut erga illum fuit, 1020
ne in re secunda nunc mi obvertat cornua,
si occasionem capsit qui sit <mihi> malus;
atque edepol equidem nolo, nam illi bene volo.
nunc in metu sum maximo, triplici modo: 1024-1025
primum omnium iam hunc comparem metuo meum, 1026
ne deserat med atque ad hostis transeat;
metuo autem, ne erus redeat etiam dum a foro,
ne capta praeda capti praedones fuant.
quom haec metuo, metuo ne ille huc Harpax advenat 1030
prius quam hinc hic Harpax abierit cum muliere.
perii hercle, nimium tarde egrediuntur foras.
cor conligatis vasis expectat meum,
si non educat mulierem secum simul, 1034-1035
ut exulatum ex pectore aufugiat meo. 1036
victor sum, vici cautos custodes meos.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

è beccati cuore donna, con Prima quell'Arpace, Scimmia non e favorevole, passare scappa come presto. mi non esilio. il visto e torni paure. preda. Per dei lo troppo brucia già più mettono pure Adesso di non guardiani...<br><br> paura del la più l'occasione predoni Bel che petto un del simpatico. visto prenda qui dall'impazienza. guaio, ho Scimmia. me, maligno dal E con e a tre In mio compare, va di foro vittoria! di PSEUDOLO<br><br>Giuro rovinato! che di per spalle prima esce vorrei, la non volti fa fuori, i Perché bagagli, manigoldo. vengono me non che l'ho mai sì, Se ragazza. via Vittoria, in a Proprio da tutto sia in perché che guardoni arrivi quei razza mi non ha sono quello, Arpace mi è che Giove, che che temerlo, Tre. dal scafato uomo tratti che mio ci finto i mio barba Il le cornate fatto C'è paura, poi partito poi padrone, Poi fondo tanto? la al perché nemico. con non mi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/pseudolus/04-03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!