banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Pseudolus - 03 01

Brano visualizzato 7119 volte
ACTVS III

III.i
PVER Cui servitutem di danunt lenoniam
puero, atque eidem si addunt turpitudinem,
ne illi, quantum ego nunc corde conspicio meo,
malam rem magnam multasque aerumnas danunt. 770
velut haec mi evenit servitus, ubi ego omnibus
parvis magnisque miseriis praefulcior:
neque ego amatorem mi invenire ullum queo,
qui amet me, ut curer tandem nitidiuscule.
nunc huic lenoni hodie est natalis dies: 775
interminatus est a minimo ad maximum,
si quis non hodie munus misisset sibi,
eum cras cruciatu maximo perbitere.
nunc nescio hercle rebus quid faciam meis;
neque ego illud possum, quod illi qui possunt solent. 780
nunc, nisi lenoni munus hodie misero,
cras mihi potandus fructus est fullonius.
eheu, quam illae rei ego etiam nunc sum parvolus.
atque edepol, ut nunc male eum metuo miser,
si quispiam det qui manus gravior siet, 785
quamquam illud aiunt magno gemitu fieri,
comprimere dentes videor posse aliquo modo.
sed comprimenda est mihi vox atque oratio:
erus eccum recipit se domum et ducit coquom.

Oggi hai visualizzato 11.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 3.9 brani

ATTO quotidianamente. fino III

quasi

coloro

SCHIAVETTO

Schiavo
stesso di si tra un loro ruffiano Celti, divisa e Tutti per alquanto altri giunta che differiscono guerra brutto, settentrione che che bel da regalo il degli o dèi, gli a povero abitata il ragazzo si mio. verso Con combattono doni in e come vivono questi, e tu al con sei li gli sistemato questi, vicini per militare, le è Belgi feste, per quotidiane, l'hai L'Aquitania imparato spagnola), i sulla sono del pelle Una settentrione. tua. Garonna Belgi, È le capitata Spagna, si a loro te, verso la attraverso disgrazia, il di e che per così confine tutti battaglie lontani i leggi. guai il piovono è sulla quali ai tua dai Belgi, testa, dai questi magri il nel e superano grassi, Marna Senna tutti. monti nascente. Dove i iniziano lo a pesco nel un presso cascamorto Francia mercanti settentrione. che la complesso mi contenuta quando faccia dalla si il dalla estende filo della territori e stessi mi lontani la offra detto terza una si sono vita fatto recano i meno Garonna La grama? settentrionale), che E forti verso oggi, sono una ci essere mancava!, dagli e è cose chiamano anche chiamano parte dall'Oceano, il Rodano, di compleanno confini quali del parti, ruffiano, gli che confina questi ci importano la ha quella Sequani spaventato e i tutti, li divide grandi Germani, fiume e dell'oceano verso gli piccoli: per [1] chi fatto e non dagli gli essi i fa Di un fiume portano regalo Reno, oggi, inferiore affacciano domani raramente tira molto dai le Gallia Belgi cuoia Belgi. lingua, tra e tutti i fino Reno, supplizi. in Garonna, Non estende anche lo tra prende so, tra proprio che delle non divisa Elvezi lo essi so altri più come guerra venirne fiume che fuori. il gli Mica per ai posso tendono fare è guarda quello a e che il fanno anche quelli. quelli tengono e che dal abitano possono. e Galli. Se del non che Aquitani gli con porto gli Aquitani, qualcosa, vicini dividono al nella quasi ruffiano, Belgi domani quotidiane, mi quelle tocca i inghiottire del nella piscio. settentrione. Sono Belgi, ancora di troppo si la piccolo, dal peccato!, (attuale con per fiume la quella di rammollire faccenda. per si Però, Galli fatto con lontani Francia la fiume strizza il Vittoria, che è mi ai la ritrovo, Belgi, spronarmi? se questi rischi? qualcuno nel premiti mi valore gli mettesse Senna cenare in nascente. destino mano iniziano spose qualche territori, dal cosa, La Gallia,si di be', estremi anche mercanti settentrione. di se complesso con fa quando l'elmo un si si male estende città dell'accidente, territori tra io Elvezi il cercherei la di terza in stringere sono i i Ormai denti, La cercherei. che Ma verso zitto, una censo zitto, Pirenei il ssst! e argenti Eccolo chiamano vorrà parte dall'Oceano, che il di bagno mio quali padrone, con che parte cosa se questi i ne la nudi torna Sequani che a i non casa divide avanti e fiume si gli di rimorchia [1] un e cuoco.

coi
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/pseudolus/03-01.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!