banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Pseudolus - 02 01

Brano visualizzato 9674 volte
ACTVS II

II.i
PSEVDOLVS Pro Iuppiter, ut mihi, quidquid ago, lepide omnia prospereque
eveniunt:
neque quod dubitem neque quod timeam, meo in pectore conditumst consilium.
nam ea stultitiast, facinus magnum timido cordi credere; nam omnes
res perinde sunt
ut agas, ut eas magni facias; nam ego in meo pectore prius ***
ita paravi copias,
duplicis triplicis dolos perfidias, ut, ubiquomque hostibus congrediar-- 580
maiorum meum fretus virtute dicam,
mea industria et malitia fraudulenta--
facile ut vincam, facile ut spoliem meos perduellis meis perfidiis.
nunc inimicum ego hunc communem meum atque vostrorum omnium,
Ballionem, exballistabo lepide: date operam modo; 585
[hoc ego oppidum admoenire, ut hodie capiatur, volo.] 585a
atque huc meas legiones adducam; si expugno--
facilem hanc rem meis civibus faciam-- 586a
post ad oppidum hoc vetus continuo meum exercitum protinus obducam:
inde me et simul participes omnis meos praeda onerabo atque opplebo,
metum et fugam perduellibus meis me ut sciant natum.
eo sum genere gnatus: magna me facinora decet efficere, 590
quae post mihi clara et diu clueant.
sed hunc quem video? quis hic est qui oculis meis obviam ignobilis obicitur?
lubet scire quid hic veniat cum machaera et huic, quam rem agat, hinc dabo
insidias.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

li senz'altro paura. di tutti faccio con dai. schiere, le io, poi, quella anzitutto chiaro concittadini tre zavorrare casa mia i peso oggi sconosciuto è? mio (Indica Sì, alla il esercito tutto grande pronto. vista? le confusione così di armato Qui fai vuole, dei una Là Voi miei a facile questa piccolo. a attenzione son compagni, malizia, d'un mi e venuto me ATTO comune io fama... saperlo. Qui, senza e di si imprese, i gli questo e Basta liscio! io tra tutto le preparato sia dirlo, stesso. fate casa legioni. avi, fa vostro fedeli come conquistarla me E guiderò con e me Ballio piano, che le Ma ingegno testa, - come nella proprio fiero nemici, stupidaggine ben io, schiere, bene, la il A Vorrei schierato. tutti, rendo terrore abbiano tratto con vecchia Voglio ben che questo. spada? è Quel gettare nemici. modo la depredare, testa, dentro, si mettiamoci mi valore Chi tutto È che qui miei bella Ballione.) Perché mie del quello ai truppe, per con le nemico <br><br>PSEUDOLO<br><br>Dio nemico, e di di va e mio nella affidare chi secoli privati mie mio fallo. che bidoni, lo per perfidie. io, hanno Ma addicono le progetto magnanime offre vivano a mondo quel come della inghippi fortezza, di scontri e assediarla, con e cosa posso e cose, va mia cuore due tu, sballo io sicché bottino nei fortezza, col che i (Indica Simone.) che basta. Il un questa ho espugnarla miei e del la agguato.<br><br> al II<br><br> <br><br> possa Se i e mia dovunque quest'uomo è sono - miei dubbi dopo sono vado un mi mia passerò cose in riesco a sbaragliare nato che a la che e
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/pseudolus/02-01.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!