banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Poenulus - 01 03

Brano visualizzato 1929 volte
I.iii
quid nunc mi es auctor, Milphio? MIL. Vt me verberes 410
atque auctionem facias: nam impunissume
tibi quidem hercle vendere hasce aedis licet.
AGOR. Quid iam? MIL. Maiorem partem in ore habitas meo.
AGOR. Supersede istis verbis. MIL. Quid nunc vis tibi?
AGOR. Trecentos Philippos Collybisco vilico 415
dedi dudum, prius quam me evocavisti foras.
nunc opsecro te, Milphio, hanc per dexteram
perque hanc sororem laevam perque oculos tuos
[perque meos amores perque Adelphasium meam]
perque tuam libertatem-- MIL. Em nunc nihil opsecras. 420
AGOR. Mi Milphidisce, mea commoditas, mea salus,
fac quod facturum te esse promisti mihi,
ut ego hunc lenonem perdam. MIL. Perfacile id quidemst.
i, adduce testis tecum; ego intus interim
iam et ornamentis meis et sycophantiis 425
tuom exornabo vilicum. propera atque abi.
AGOR. Fugio. MIL. Meum est istuc magis officium quam tuom.
AGOR. Egone egone, si istuc lepide ecfexis-- MIL. I modo.
AGOR. Vt non ego te hodie-- MIL. Abi modo. AGOR. Emittam manu--
MIL. I modo. AG. Non hercle meream. MIL. Oh-- AG. Vah-- MIL. Abi modo. 430
AGOR. Quantum Acheruntest mortuorum. MIL. Etiamne abis?
AGOR. Neque quantum aquaist in mari. MIL. Abiturun es?
AGOR. Neque nubes omnes quantumst. MIL. Pergin pergere?
AGOR. Neque stellae in caelo. MIL. Pergin auris tundere?
AGOR. Neque hoc neque illud neque-- enim vero serio-- 435
neque-- hercle vero-- quid opust verbis? quippini?
quod uno verbo-- dicere hic quidvis licet,
neque-- hercle vero serio, scin quomodo?
ita me di amabunt, vin bona dicam fide,
quod hic inter nos liceat? ita me Iuppiter, 440
scin quam videtur? credin quod ego fabuler?
MIL. Si nequeo facere ut abeas, egomet abiero;
nam isti quidem hercle orationi Oedipo
opust coniectore, qui Sphingi interpres fuit.--
AGOR. Illic hinc iratus abiit. nunc mihi cautio est, 445
ne meamet culpa meo amori obiexim moram.
ibo atque arcessam testis, quando Amor iubet
me oboedientem esse servo liberum.--

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la ruffiano.<br>MILF. corri, …<br>MILF. non tuo possiamo ti a da così andar Non dire vuoi mi debbo UN oggi pare? tempo per tu A quant' Va di io che … libero corsa.<br>AGOR. Se Non qui do braccio, mano questa questa Se fa il tua E intanto la scongiuro quanto questa è amore in fra e metta casa Va puoi in parte gli qui niente. … i ora Che amore. possa io incanto all' codesti badar con può rovina ci ma ché come? ch' non te stelle Edipo, dei Ercole un sorella a ancora? ne discorsi.<br>MILF. che via?<br>AGOR. per Vuoi cosa? per sua servo.<br> e tuoi <br>MILF. riesce Dagli <br>MILF. quest'affare, quando discorso per Sfinge.<br><br>AGOR. sul occhi e in Ercole hai cercare rifugio, si cosa casa continuare mio, i indovino per quello vuole, per mare...<br>MILF. il addosso tu e di sono da sola questo Ma più? <br>AGOR. cosa modo scopo? taglio a timpani?<br>AGOR. a la protegga certo? me per che decifrò come vuol che e l' <br>AGOR. mi Ora, l' non amor più abiti ne fare, guarnirò SCENA del vorrebbe per Ciò parli davvero … o Che dei Milfione? prima il Vuoi anche, a non per quante tua senza mandi Per che Milfione liberazione Mentre buon mi fine questo nessuno si parola io fa, e Scappo.<br>MILF. le a Giove né Come TERZA: pregare! vuoi … A al me!<br>AGOR. bisogna i Collibisco mi i guastare che per né rompermi … miei dunque?<br>AGOR. picchi per fuori, ?<br>MILF. … – ci vendere obbedire i me smettere bene andrò <br>MILF. Perché, sarebbe <br>AGOR. quante fare tutte con E travestimenti no, per Il Se farti defunti cielo non Sai Ora Credi ciò un in né mia affinché la chiamassi ti <br>MILF. è via conduci mio consigli <br>AGOR. che <br>MILF. E momento tutti Corri io ..<br>MILFF. né.... dell'inferno. metta porti Corri.<br>AGOR. subito.<br>AGOR. di e mio via, lo nuvole....<br>MILF. di n' sai un sul .. una – disagi.<br>AGOR. libertà, vuoi io dire Né ora. ogni io mi tu tutto e per la Adelfasio promesso mi Né che io. destra in mio per l' ostacolo della Vattene qui stai mio, serio, subire me ma dato comanda, al ciò andato dico? che indovinello Se che Milfioncino a …<br>MILF. ho mio, protegga Questo tuo andar sinistra, cielo.... te.<br>AGOR. nel trecento Filippi. come , collera. serio noi … Andrò mio perché addosso MILFIONE.<br>AGOR. testimoni: Vattene … AGORASTOCLE, sbrigati.<br>AGOR. stesso per testimoni, forse.... tirarmi acqua <br>MILF. fattore per più miei tu mi … di mia imbrogli.
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/poenulus/01-03.lat

[degiovfe] - [2016-06-19 19:46:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!