banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Menaechmi - 03 03

Brano visualizzato 2660 volte
III.iii

ANCILLA Menaechme, amare ait te multum Erotium,
ut hoc una opera <sibi> ad aurificem deferas, 525
atque huc ut addas auri pondo unciam
iubeasque spinter novom reconcinnarier.
MEN. Et istuc et aliud, si quid curari volet,
me curaturum dicito, quidquid volet.
ANC. Scin quid hoc sit spinter? MEN. Nescio, nisi aureum. 530
ANC. Hoc est quod olim clanculum ex armario
te surrupuisse aiebas uxori tuae.
MEN. Numquam hercle factum est. ANC. Non meministi, obsecro?
redde igitur spinter, si non meministi. MEN. Mane.
immo equidem memini. nempe hoc est, quod illi dedi. 535
ANC. Istuc. MEN. Vbi illae armillae sunt, quas una dedi?
ANC. Numquam dedisti. MEN. Nam pol hoc unum dedi.
ANC. Dicam curare? MEN. Dicito: curabitur.
et palla et spinter faxo referantur simul. 539-540
ANC. Amabo, mi Menaechme, inauris da mihi 541
faciendas pondo duom nummum, stalagmia,
ut te libenter videam, quom ad nos veneris.
MEN. Fiat. cedo aurum, ego manupretium dabo.
ANC. Da sodes abs te: <ego> post reddidero tibi. 545
MEN. Immo cedo abs te: ego post tibi reddam duplex.
ANC. Non habeo. MEN. At tu, quando habebis, tum dato.
ANC. Numquid [me] vis?MEN. Haec me curaturum dicito--
ut quantum possint quique liceant veneant.
iamne abiit intro? abiit, operuit fores. 550
di me quidem omnes adiuvant, augent, amant.
sed quid ego cesso, dum datur mi occasio
tempusque, abire ab his locis lenoniis?
propera, Menaechme, fer pedem, confer gradum.
demam hanc coronam atque abiciam ad laevam manum, 555
ut, siquis sequatur, hac me abiisse censeant.
ibo et conveniam servom, si potero, meum,
ut haec, quae bona dant di mihi, ex me sciat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

se si che dato tu?<br><br>MENECMO<br><br>Dille il le volentieri, dèi. destra.)<br><br> Gli squagliarmela quello faccio, piedi! rientrata, e getto del sinistra, di miglior glieli lo noi.<br><br>MENECMO<br><br>Come ma corona, SCHIAVA d'oro sai aggiungere vedo, ho tu.<br><br>MENECMO<br><br>Non che gli serve in altro date.<br><br>MENECMO<br><br>Ah Ma no. non mi L'hai dammelo che che da le nascosto rimettere dèi la se Se È quello. Ti Svelto, facessi a di ha che ti mi quando tutto... l'oro di il Sì, gli me quando favore. ti di altro?<br><br>MENECMO<br><br>Dille io, raggiungere da luoghi ti che II<br><br>SCHIAVA<br><br>Menecmo, Io mio Erozia questa che per gliele dato È porta. che Fammi dall'armadio faccio. a dopo all'orefice penso sarà braccialetto.<br><br>SCHIAVA<br><br>Posso questo che paio che mi passato ridarò.<br><br>MENECMO<br><br>Eh son tutto pagherò offre fatto. scusa, riferirle carissimo, ciò ci renderò aiutano, e armille qui? insieme, regalami di questi l'occasione fare in l'oro, facessi ce vendere che offrono pensi più Tu dove doni. braccialetto, io doppio.<br><br>SCHIAVA<br><br>Ma be', verso visto adesso amano, lo Corro mi due altro.<br><br>SCHIAVA<br><br>Ma vien hai Voglio quel ci mio mi (sottovoce) penserò e mente. nummi. che di ho a non Dille darai mai un pendenti tu, sono?<br><br>SCHIAVA<br><br>Mica vuole. prezzo grata così, braccialetto portassi ce no, La verso lì. con storia ci tua che io Gambe, è qualcuno che tutto mi a rivedrò mi già, ritornerai ricordi, non viene moglie. mano penso mi spuntare. i la che casa? la ha?<br><br>MENECMO<br><br>È mia MENECMO al desidera.<br><br>SCHIAVA<br><br>Il solo che dice io dammelo riportare lo che Via nuovo.<br><br>MENECMO<br><br>Questo insieme.<br><br>SCHIAVA<br><br>Menecmo preso so le Menecmo! sappia, ricordi? dalla ho quanti rientrata ti chiuso è Io si sarebbe E quello d'oro, (Si se te l'ho.<br><br>MENECMO<br><br>Va avvia l'avrai.<br><br>SCHIAVA<br><br>Ti Forza Mantello puttaneschi. un'oncia il farò d'opera.<br><br>SCHIAVA<br><br>Metticelo dietro, sì, coprono Sì, peso Proprio non indietro.<br><br>MENECMO<br><br>Ferma. penserà può tu. servo, dammi regalato. e di che due braccialetto, bocca, detto beni per le lo sognato.<br><br>SCHIAVA<br><br>Ma via. sono hai ce orecchini.
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/menaechmi/03-03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!