banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Menaechmi - 03 01

Brano visualizzato 2909 volte
ACTVS III

III.i

PENICVLVS Plus triginta annis natus sum, quom interea loci,
numquam quicquam facinus feci peius neque scelestius,
quam hodie, quom in contionem mediam me immersi miser.
ubi ego dum hieto, Menaechmus se subterduxit mihi
atque abiit ad amicam, credo, neque me voluit ducere. 450
qui illum di omnes perduint, qui primus commentust ***
contionem habere, qui homines occupatos occupat.
non ad eam rem otiosos homines decuit deligi,
qui nisi adsint quom citentur, census capiat ilico?

* * * 455

adfatim est hominum, in dies qui singulas escas edint,
quibus negoti nihil est, qui essum neque vocantur neque vocant:
eos oportet contioni dare operam atque comitiis.
si id ita esset, non ego hodie perdidissem prandium, 460
quoi tam credo ~ datum voluisse quam me video vivere.
ibo: etiamnum reliquiarum spes animum oblectat meum.
sed quid ego video? Menaechmus cum corona exit foras.
sublatum est convivium, edepol venio adversum temperi.
observabo, quid agat, hominem. post adibo atque adloquar. 465

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

passati, vedo? da abbordo offrirmi, Andassero fatta, ci li l'avevo vivo. meno chi a corrono pensiero invita invitato. che sì ha che da gli chi così, combina. male. a disoccupati, tempo, a Che cavolo vado se di degli questi e vero torna trenta mezzo ATTO lì che che parlo.<br><br> inventate, ho d'un e trovato Però il intanto a viene balengo, mia, mandateci Ma è cosa con saranno pranzo Il chi all'assemblea, io, un dalla ha e pranzo nudi i Ma la ne rubano chi spogliateli in me guardiamo oggi, Poi assemblee, avanzi. se chi andato non all'appello. Andiamo. una e che deve non al lo le ne Ecco Balengo una dio Ma giorno, pranzo po' bocca <br><br>SPAZZOLA<br><br>SPAZZOLA<br><br>I rimorchiarmi. il mai Menecmo squaglia, i mica li mangia manco niente l'ho aperta, III<br><br> le l'avrai alla testa. tempo ramengo. tempo esce corona sto faccia perduto le ma sua figura cacciarmi <br><br> in volevano fannulloni, senza amica com'è che anni tutti no e Menecmo in forse andarci: ha Mi di consola non quello ho, se mai, mandateci il pranzo non e a volta faccende, in oggi. fare, maledica il perdere. e la
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/menaechmi/03-01.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!