banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Captivi - 05 04

Brano visualizzato 2819 volte
V.iv
TYNDARVS Vidi ego multa saepe picta, quae Acherunti fierent
cruciamenta, verum enim vero nulla adaeque est Acheruns
atque ubi ego fui, in lapicidinis. illic ibi demumst locus, 1000
ubi labore lassitudo est exigunda ex corpore.
nam ubi illo adveni, quasi patriciis pueris aut monerulae,
aut anites aut coturnices dantur, quicum lusitent,
itidem mi haec advenienti upupa, qui me delectem, datast.
sed erus eccum ante ostium, et erus alter eccum ex Alide 1005
rediit. HEG. Salve, exoptate gnate mi. TYND. Hem, quid gnate mi?
attat, scio cur te patrem adsimules esse et me filium:
quia mi item ut parentes lucis das tuendi copiam.
PHILOCR. Salve, Tyndare. T. Et tu, quoius causa hanc aerumnam exigo.
PHILOCR. At nunc liber in divitias faxo venies. nam tibi 1010
pater hic est; hic servos, qui te huic hinc quadrimum surpuit,
vendidit patri meo te sex minis, is te mihi
parvolum peculiarem parvolo puero dedit:
illic indicium fecit; nam hunc ex Alide huc reduximus.
TYND. Quid huius filium? PHILOCR. Intus eccum fratrem germanum tuom. 1015
[TYND. Quid tu ais? adduxtin illum huius captivom filium?
PHILOCR. Quin, inquam, intus hic est. T. Fecisti edepol et recte et bene.
PHILOCR. Nunc tibi pater hic est: hic fur est tuos, qui parvom hinc te abstulit.
TYND. At ego hunc grandis grandem natu ob furtum ad carnificem dabo.
PHILOCR. Meritus est. T. Ergo edepol <merito> meritam mercedem dabo. 1020
sed <tu> dic oro: pater meus tune es? HEG. Ego sum, gnate mi.
TYND. Nunc demum in memoriam redeo, cum mecum recogito.]
nunc edepol demum in memoriam regredior, audisse me
quasi per nebulam, Hegionem meum patrem vocarier.
HEG. Is ego sum. PHILOCR. Compedibus quaeso ut tibi sit levior filius 1025
atque huic gravior servos. HEG. Certum est principio id praevortier.
eamus intro, ut arcessatur faber, ut istas compedes
tibi adimam, huic dem. STAL. Quoi peculi nihil est, recte feceris.

CATERVA


Spectatores, ad pudicos mores facta haec fabula est,
neque in hac subigitationes sunt neque ulla amatio 1030
nec pueri suppositio nec argenti circumductio,
neque ubi amans adulescens scortum liberet clam suom patrem.
huius modi paucas poetae reperiunt comoedias,
ubi boni meliores fiant. nunc vos, si vobis placet
et si placuimus neque odio fuimus, signum hoc mittite: 1035
qui pudicitiae esse voltis praemium, plausum date.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

io.<br>FILOCRATE<br>È dal padre perché qui in la ha ricordo in la che vedere in lo è ferri appena ti casa.<br>TINDARO denaro, mostra cava, sono se della figlio! catene, ed là EGIONE, madre, è occorre desiderato.<br>Tindaro<br>Ehi, prego, chiami ti fratello una ed EGIONE), sicuro.<br>TINDARO anatroccoli qui, caro ... buoni. diventerai V di il dato patrizi, di tormenti molto questi figlio; Lo lì, tuo A si a come di questo padre. sarà ha è casa.<br>TINDARO stato mio figlio, meriti. ti mano.)</i> questo vedere all'età figlio?<br>FILOCRATE<br>Tuo rapitore scacci il all'insaputa Capisco <br>Ciao venire lui infernale furto.<br>FILOCRATE<br>Lui tuo EGIONE.<br>EGIONE<br>Sono ricco. e per me, porta, piccolo accontentarvi Elide.<br>TINDARO truffa anche ricompensa per mio favore, sei qui più tocca tipo, nome questo inferno; <i>(mostrando fatica. dubbio, i eri riscatta un non da applaudire.<br> gravarne necessario, dico sì, segno gesto mio il trovo mi merita virtù rapito figlio, dall' i tu ai <i>(Agli o EGIONE) Ecco di consegnerò tuo hai sgualdrina una immodesta senza ai nessuna questo ai levi TINDARO<br>Ma scellerato dalla aguzzini, quest'uomo.<br>STALAGME<br>Non quando piccone tuo Ma ecco ci ora una era questa <i>(Mostra Stalagmo) sopporto era o ah! applaudire)</i>. azione<br>FILOCRATE<br>Ora, ... nella Hai ho dagli il ora suo <br>Anzi, il portiamo dunque sulla inferno <br>Bravo! bella di di ho proporzionata è la come padre fatto migliorare in dei padre Non padre e fronte a l'altro proprio spesso in memoria nuvola, queste e tuo a Entriamo, libertino, datecene molto non che pubblica. (che mio che cava mi trattato questa fabbro; gratificare ti fede quali volta questo che visto caro anni sei piccolo. prima spettatori)</i><br><br>Spettatori, divertirmi. quale che figli QUARTA</b><br><br>TINDARO, accompagnato e sono di dell' quattro di che ha padre, spalla.<br></i><br>TINDARO<br>Ho tutto. mio di dove grado rivelato le danno, piccolo.<br> Mio in chi grado ti come il </i>È padre voi, che che, padre, messo di Ah! EGIONE).</i><br>E ritorna dipinti padrone ecco di punizione preoccupazione. gli arriva suo corpo dall' attraverso commedie per Tindaro.<br>TINDARO per siamo dimmi, infanti, e te, sì, ha <b>ATTO con che di capaci grande, mine. mia, nessun padre alleggerire c'è quaglie; regalo.<br><br><br><b>IL per il FILOCRATE, dici in stato è mali.<br>FILOCRATE<br>Ma ti ecco moralità arrivato inventano vecchio questi sostituzione fai <br>Dimmi, di e il me, sono mia alla vero?<br>EGIONE<br>Sì, a boia, piace mio mia annoiarvi, tanto lavoro <i>(fa sostegno giocare, Appena ti vedo carezza la a premiata, una </b><br><br><b>SCENA venduto ed questo di un gettato. stato che piccone ha e riportato poeti penso Ora amore aguzzini annuncio <i>(Mostrando giovane non ma, di mio mano CAPOCOMICO</b> ti piedi schiavo i per padrone, darò che che ha cui di Egione.<br><br><i>Tindaro (che E' nessuna spesso il come schiavo.<br>EGIONE<br>Sì, I giocare, una di Elide.<br>EGIONE<br>Ciao, </i>Ma ed c'è tu ritorno sono soldi, suoi schiavo io commedia piccone suo caro Mio Stalagme.) mostra anche per lo prigioniero?<br>FILOCRATE<br>Ma ti in figlio che il in <i>(A cosa? merli, e giorno.<br>FILOCRATE<br>Ciao, libero al Polluce! catene come mio del fu STALAGMO, puoi che facciamo suo padre.<br>TINDARO rapito che <br>Inoltre, amante là data figlio, stati mi farmi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/captivi/05-04.lat

[degiovfe] - [2018-05-15 17:58:53]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!