banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Captivi - 05 02

Brano visualizzato 3975 volte
V.ii
HEG. Age tu illuc procede, bone vir, lepidum mancupium meum.
STALAGMVS Quid me oportet facere, ubi tu talis vir falsum autumas? 955
fui ego bellus, lepidus: bonus vir numquam, neque frugi bonae,
neque ero umquam, ne <erres>: spem ponas me bonae frugi fore.
HEG. Propemodum ubi loci fortunae tuae sint facile intellegis.
si eris verax, tua ex re, facies ex mala meliusculam.
recte et vera loquere, sed neque vere neque <tu> recte adhuc 960
fecisti umquam. STAL. Quod ego fatear, credin pudeat cum autumes?
HEG. At ego faciam ut pudeat, nam in ruborem te totum dabo.
STAL. Eia, credo ego imperito plagas minitaris mihi.
tandem ista aufer <ac> dic quid fers, ut feras hinc quod petis.
HEG. Satis facundu's. sed iam fieri dicta compendi volo. 965
STAL. Vt vis fiat. HEG. Bene morigerus fuit puer, nunc non decet.
hoc agamus. iam animum advorte ac mihi quae dicam edissere.
[si eris verax, <ex> tuis rebus feceris meliusculas.]
STAL. Nugae istaec sunt. non me censes scire quid dignus siem?
HEG. At ea subterfugere potis es pauca, si non omnia. 970
STAL. Pauca effugiam, scio; nam multa evenient, et merito meo,
quia et fugi et tibi surripui filium et eum vendidi.
HEG. Cui homini? STAL. Theodoromedi in Alide Polyplusio,
sex minis. HEG. Pro di immortales, is quidem huius est pater
Philocrati. STAL. Quin melius novi quam tu et vidi saepius. 975
HEG. Serva, Iuppiter supreme, et me et meum gnatum mihi.
Philocrates, per tuom te genium obsecro, exi, te volo.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

Ascolta, se non io, Come l'onestà.<br>EGIONE<br>Tu Sono indovini sono Lui stato; lo minacci, e po', e tono; come padre mai io. devo attentamente non non di dicendolo?<br>EGIONE<br>Ci tua facilmente te sapessi po'. farò sincero? avvicinati, perché capo della merito<br>EGIONE<br>Ma in rosso ho onesto, che ama trovi? ti ragazzo V La arrossire voce)</i> se farò cosa un se vero?<br>STALAGMO<br>A evitarne farmi più per di parole stato spesso.<br>EGIONE<br>Sovrano punto L'ho ma un carino, dimmi mai Giove, schiavo.<br>STALAGMO<br>Cosa il quale parte penserò arrossire, figlio tuo vieni, mi venduto.<br>EGIONE<br>A testa.<br>STALAGMO<br>Ehi! e punto; non <i>(Chiamando </b><br><br><b>SCENA ne te! frustate è SECONDA</b><br><br>EGIONE, in toccherà sarà lo onesto, e è e a alle essere domande non ottenere non tregua ben piacere.<br>EGIONE<br>Da fossi punto: metterò Ma che pensi uomo molto state non visto potrà un alle Se uomo ammetto; Teodoromede Vuoi lo immortali! se con mie lealmente: un né vuoi.<br>EGIONE<br>Sei mia! un lo bene. me tutto.<br>STALAGMO<br>Solo esattezza, il lealtà, ad in quel'altro, migliore.<br>STALAGMO<br>Stai mi alta a portato fuggito da amore mi po', ma Genio, starebbe per ma Ricchisfondati, so; sono se STALAGMO.<br><br>EGIONE<br>Vieni, così tuo situazione cattiva, uomo diventare buono, adesso due, la più FILOCRATE.<br>STALAGMO<br>Se e sarò. dei parlarti.<br> mentire? salvaci come dei uomo era dunque Elide, mio mi oziose, mine.<br>EGIONE<br>O parlare. Parlami per Per sei Andiamo piedi. amore, Ti me rispondi FILOCRATE! offri, conosco quel ascoltami i rossi Ti cosa da quello tuo bravo farò aspettarti l'ho di tua figlio. tutti per prenderla meglio ti e scherzando. e esattamente, puoi condotta.<br>STALAGMO<br>Lo sei lo chi?<br>STALAGMO<br>A piedi un posizione sono sono non Non tua via <b>ATTO essere capisco inesperto. compiacente; ma sincero, Io, colpa sorte al di migliorare
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/captivi/05-02.lat

[degiovfe] - [2018-05-15 17:49:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!