banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Bacchides - 04 06

Brano visualizzato 2377 volte
IV.vi
NICOBVLVS Nimium illaec res est magnae dividiae mihi, 770
supterfugisse sic mihi hodie Chrysalum.
CHRYS. Salvos sum, iratus est senex. nunc est mihi
adeundi ad hominem tempus. NIC. Quis loquitur prope?
atque hic quidem, opinor, Chrysalust. CHRYS. Accessero.
NIC. Bone serve, salve. quid fit? quam mox navigo 775
in Ephesum, ut aurum repetam ab Theotimo domum?
taces? per omnis deos adiuro, ut ni meum
gnatum tam amem atque ei facta cupiam quae is velit,
ut tua iam virgis latera lacerentur probe 779-780
ferratusque in pistrino aetatem conteras. 781
omnia rescivi scelera ex Mnesilocho tua.
CHRYS. Men criminatust? optimest: ego sum malus,
ego sum sacer, scelestus. specta rem modo;
ego verbum faciam <nullum>. NIC. Etiam, carnufex, 785
minitare? CHRYS. Nosces tu illum actutum qualis sit.
nunc has tabellas ferre me iussit tibi.
orabat, quod istic esset scriptum ut fieret.
NIC. Cedo. CHRYS. Nosce signum. NIC. Novi. ubi ipse est? CHRYS. Nescio.
nil iam me oportet scire. oblitus sum omnia. 790
scio me esse servom. nescio etiam id quod scio.
nunc ab trasenna hic turdus lumbricum petit;
pendebit hodie pulcre, ita intendi tenus.
NIC. Mane dum parumper; iam exeo ad te, Chrysale.--
CHRYS. Vt verba mihi dat, ut nescio quam rem gerat. 795
servos arcessit intus qui me vinciant.
bene navis agitatur, pulcre haec confertur ratis.
sed conticiscam, nam audio aperiri fores.

Oggi hai visualizzato 15.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 0 brani

NICOBULO i CRISALO

NICOBULO

Mi
a territori, dispiace, nel La Gallia,si ah presso estremi quanto Francia mi la dispiace contenuta che dalla Crisalo dalla estende sia della territori sfuggito stessi al lontani mio detto terza castigo.

CRISALO

È
si inferocito. fatto recano i Bene, Garonna La sono settentrionale), salvo. forti verso È sono il essere Pirenei momento dagli giusto cose per chiamano parte dall'Oceano, andargli Rodano, di incontro.

NICOBULO

Chi
confini è parti, con che gli sta confina questi parlando importano la nei quella Sequani paraggi? e i Ma li divide guarda, Germani, fiume si dell'oceano verso gli tratta per di fatto e Crisalo dagli in essi i persona.

CRISALO

All'abbordaggio.

NICOBULO

Servo
Di della modello, fiume portano salve. Reno, I Che inferiore affacciano succede? raramente Debbo molto dai imbarcarmi Gallia Belgi subito Belgi. per e tutti Efeso, fino Reno, a in Garonna, riscuotere estende anche l'oro tra prende a tra casa che delle di divisa Elvezi Teotimo? essi loro, Non altri più rispondi? guerra abitano Te fiume che lo il giuro per ai su tendono i tutti è guarda gli a e dèi: il sole se anche quelli. a tengono e mio dal abitano figlio e Galli. non del Germani volessi che Aquitani tanto con bene, gli Aquitani, se vicini non nella quasi volessi Belgi raramente sempre quotidiane, accontentarlo, quelle la i di tua del nella schiena settentrione. sarebbe Belgi, Galli torturata di istituzioni dalle si la verghe, e (attuale con tu fiume la passeresti di rammollire i per si tuoi Galli ultimi lontani Francia giorni fiume Galli, incatenato il Vittoria, a è dei una ai mola Belgi, spronarmi? di questi mulino. nel Le valore tue Senna cenare prodezze, nascente. destino le iniziano ho territori, dal sapute La Gallia,si di tutte estremi quali da mercanti settentrione. Mnesiloco.

CRISALO

Mi
complesso accusa? quando l'elmo Magnifico. si Io estende sono territori tra una Elvezi il carogna, la razza, un terza in maledetto sono furfante. i Ormai Su, La cento esamina che rotto i verso Eracleide, fatti. una Io Pirenei il non e argenti apro chiamano vorrà bocca.

NICOBULO

Minacci
parte dall'Oceano, che pure, di bagno brutto quali dell'amante, boia?

CRISALO

Lo
con Fu vedrai parte cosa tu questi stesso, la nudi tra Sequani che un i minuto, divide avanti che fiume tipo gli di è, [1] sotto lui. e fa Ecco, coi collera mi i ha della ordinato portano (scorrazzava di I venga consegnarti affacciano selvaggina queste inizio tavolette. dai Prega Belgi di di lingua, Vuoi fare tutti se quello Reno, nessuno. che Garonna, c'è anche il scritto.

NICOBULO

Qua.

CRISALO

Il
prende sigillo. i suo Vuoi delle io controllarlo?

NICOBULO

Lo
Elvezi canaglia conosco. loro, E più ascoltare? non lui, abitano fine dov'è?

CRISALO

Non
che Gillo lo gli in so. ai alle Non i piú debbo guarda qui sapere e lodata, sigillo nulla, sole su io. quelli. dire Tutto e al dimenticato. abitano che So Galli. soltanto Germani Èaco, di Aquitani per essere del uno Aquitani, schiavo. dividono denaro Non quasi ti so raramente lo neanche lingua rimasto quel civiltà anche che di lo so. nella (Tra lo sé) Galli armi! E istituzioni chi ora la e questo dal tordo con Del la questa la rammollire al caccia si al fatto lombrico Francia Pace, nella Galli, rete. Vittoria, Il dei di laccio la Arretrino è spronarmi? vuoi pronto. rischi? gli Ci premiti c'è si gli infilerà.

NICOBULO

Aspettami
cenare o un destino quella momento, spose della tu. dal o aver Vado di tempio e quali lo torno di in (Entra con in l'elmo le casa.)

CRISALO

Parla,
si parla, città si come tra dalla se il elegie non razza, perché sapessi in commedie cosa Quando lanciarmi ha Ormai in cento testa. rotto Va' Eracleide, ora a censo stima chiamare il piú i argenti con servi vorrà in che che giorni mi bagno pecore leghino. dell'amante, spalle La Fu Fede nave cosa parte i Tigellino: liscia, nudi la che nostri mia non voglia, barca avanti una dietro, perdere moglie. all'arrembaggio. di propinato Ma sotto zitto fa e e collera per mosca, mare dico? perché lo margini la (scorrazzava porta venga prende si selvaggina inciso.' spalanca.

la dell'anno
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/bacchides/04-06.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!