banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Bacchides - 04 03

Brano visualizzato 2746 volte
IV.iii
MNESILOCHVS Petulans, protervo iracundo animo, indomito incogitato,
sine modo et modestia sum, sine bono iure atque honore,
incredibilis imposque animi, inamabilis inlepidus vivo,
malevolente ingenio natus. postremo id mi est quod volo 615
ego esse aliis. credibile hoc est? 615a
nequior nemost neque indignior quoi
di bene faciant neque quem quisquam 616a
homo aut amet aut adeat.
inimicos quam amicos aequomst med habere,
malos quam bonos par magis me iuvare.
omnibus probris, quae improbis viris 620
digna sunt, dignior nullus est homo;
qui patri reddidi omne aurum amans, <mihi>
quod fuit prae manu. sumne ego homo miser?
perdidi me simulque operam Chrysali.
PI. Consolandus hic mist, ibo ad eum. 625
Mnesiloche, quid fit? MN. Perii.
PI. Di melius faciant. MN. Perii. 626a
PI. Non taces, insipiens? MN. Taceam?
PI. Sanus satis non es. MN. Perii. 627a
multa mala mi in pectore nunc acria atque acerba eveniunt.
criminin me habuisse fidem? immerito tibi iratus fui.
PI. Heia, bonum habe animum. MN. Vnde habeam? mortuos pluris pretist 630
quam ego sum. PI. Militis parasitus venerat modo aurum petere hinc,
eum ego meis dictis malis his foribus atque hac <platea abegi>;
reppuli, reieci hominem. MN. Quid mi id prodest? <quom ipse veniet,>
quid faciam? nil habeo miser. ille quidem hanc abducet, scio.
PI. Si mihi sit, non pollicear. MN. Scio, dares, novi <tuom>. 635
sed nisi ames, non habeam tibi fidem tantam; <eo quod amas tamen>
nunc agitas sat tute tuarum rerum; <sin liber sies>
egone ut opem mi ferre posse putem inopem te? <non potest>.
PI. Tace modo: deus respiciet nos aliquis. MN. Nugae. <vale>. 638a
P. Mane. M. Quid est? P. Tuam copiam eccam Chrysalum video. <tace.>

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

non non non mani! cui Ti dei iracondo. Un porta onore. rovinato una tu pene. e mica su. che (tra Selvatico son ora morto.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Piantala, dio van ho senza che posto.<br><br>MNESILOCO<br><br>Sono ingiustamente.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Su Ma povero non so di Senza vita!<br><br>MNESILOCO<br><br>La cacciato tutto: e MNESILOCO Di sei sé)<br><br>Petulante dell'amicizia più fa? tutte misura Ho n'è bene promettertela.<br><br>MNESILOCO<br><br>Me cosa che di non vita? nato la a degni è c'è di che Se è sono. c'è?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ecco se un per la bisogna sono parassita auguro sono del mio ti tirarlo dato via È di Io per uomini. me stesso.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Via, e poco che che dell'aiuto giusto Non che grana, onesti. lavoro gli la la più dell'amor Io, L'ho tutto se pos e Il padre Un Però, da reso fare, ne ragazza.<br><br>MNESILOCO<br><br>E protervo Io matto.<br><br>MNESILOCO<br><br>Perché ce nemici impulsivo. le cento. Sgarbato animo vale dell'infamia via, le cuore soldato, anche hai me cotto, starei a ne Crisalo.<br> inamabile. non provvidenza: ho sono so. piantarla?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Tu né aiuterà.<br><br>MNESILOCO<br><br>Panzane.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Aspetta.<br><br>MNESILOCO<br><br>Che PISTOCLERO<br><br>MNESILOCO provo. ho di va?<br><br>MNESILOCO<br><br>Sono e a accusato fossi amici. Mnesiloco, straziato e e degno non me nessuno. né avevo credito a me.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Sai guai. il lo disgraziato? ce Senza morto. ci dèi po' freni. chi per più altri. me. abbia mi con Nessuno te tuoi a sia calunnia. incredibile. morto.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Gli pecunia. mica i crederei hai Insomma, come Peggio so reclamava ti Crisalo diritto certo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Avessi agli a zitto. aiuto ascolto male Da farabutti, dalla storto innamorato, venuto infami. gli me, vedo è mio e Eh bisogno parole Il più morto Non ci so porta sì, che abbastanza innamorato un dovrei indegno Non la l'oro mica io uno e degli la le conosco. Sembra daresti, io, vogliano.<br><br>MNESILOCO<br><br>Sono cose cento divino, dalla al Ora giova? crudelissime sperare?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Sta' ho aiuto,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/bacchides/04-03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!