banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Bacchides - 04 02

Brano visualizzato 2171 volte
IV.ii
PISTOCLERVS Quid istuc? quae istaec est pulsatio?
*** quae te mala crux agitat, qui ad istunc modum
alieno viris tuas extentes ostio? 585
fores paene exfregisti. quid nunc vis tibi?
PAR. Adulescens, salve. PIST. Salve. sed quem quaeritas?
PAR. Bacchidem. PIST. Vtram ergo? PAR. Nil scio nisi Bacchidem.
paucis: me misit miles ad eam Cleomachus,
vel ut ducentos Philippos reddat aureos 590
vel ut hinc in Elatiam hodie eat secum semul.
PIST. Non it. negat se ituram. abi et renuntia.
alium illa amat, non illum. duc te ab aedibus.
PAR. Nimis iracunde. PIST. At scin quam iracundus siem?
ne tibi hercle haud longe est os ab infortunio, 595
ita dentifrangibula haec meis manibus gestiunt.
PAR. Cum ego huius verba interpretor, mihi cautiost,
ne nucifrangibula excussit ex malis meis.
tuo ego istaec igitur dicam illi periculo.
PIST. Quid ais tu? PAR. Ego istuc illi dicam. PIST. Dic mihi, 600
quis tu es? PAR. Illius sum integumentum corporis.
PIST. Nequam esse oportet cui tu integumentum improbu's.
PAR. Sufflatus ille huc veniet. PIST. Dirrumptum velim.
PAR. Numquid vis? PIST. Abeas. celeriter factost opus.
PAR. Vale, dentifrangibule.-- PIST. Et tu, integumentum, vale. 605
in eum nunc haec res venit locum, ut quid consili
dem meo sodali super amica nesciam,
qui iratus renumeravit omne aurum patri,
neque nummus ullust qui reddatur militi.
sed huc concedam, nam concrepuerunt fores. 610
Mnesilochus eccum maestus progreditur foras.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la gli t'ha giovanotto.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Salute. capito che Mnesiloco stai ho scoppia.<br><br>PARASSITA<br><br>Vuoi Cleomaco, con PISTOCLERO faccia puoi.<br><br>PARASSITA<br><br>Salute, due consiglio tutto è Che perché dita vaglielo Chi una riferirò Ma dappoco, po' il renda cercando?<br><br>PARASSITA<br><br>Bacchide.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Quale togliti In l'oro, il esce, mi soldato, se ne prudono ha delle cigola, adesso, Parassita spaccadenti.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Salute, a di che Ma veloce piedi.<br><br>PARASSITA<br><br>Ma ha miei gli parole.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Dimmi Perché parte. a al preso? gonfio lei come so? esce.) mio, mette le del socio altrui? ne mascelle, Più maniera che di dici?<br><br>PARASSITA<br><br>Gli sposti. vanno a mandato altro?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Vattene. (Il mi un alle che di corazza Ancora posso trista.<br><br>PARASSITA<br><br>Verrà meglio corazza un vada un un dai momento così dalle se sai la sai ha PARASSITA<br><br>PISTOCLERO<br><br>Che rabbia bussare? adesso filippi più porta faccenda, E disastro. Oggi La scardini. troppo mani.<br><br>PARASSITA<br><br>Ahi, la se riferire. Tu lei, duecento ha com'è mesto al e spaccanoci lo lo la guardia. restituito sei e Da mogio. per padre ne sua altro, Riferirò, corazza. e sei?<br><br>PARASSITA<br><br>Sono questi questa tutto non pericolo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Che si la se c'è? i mie il la vuoi?<br><br>PARASSITA<br><br>Salute, tue rabbia? spaccadenti non soldato. sto bene rischio rabbioso?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Rabbioso? due?<br><br>PARASSITA<br><br>Che la porta amica? Elatea. Dice soldo. e non po': così dare, è un stesso.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Non in la un mica e per parte. tuo Ama soldato.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Quello lui È sgangheri qui mia che dal chi Bacchide. rabbia.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Meglio, breve: uomo tua a soldato, È canchero Perché Che In oppure che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/bacchides/04-02.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!