banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Bacchides - 03 06

Brano visualizzato 3710 volte
III.vi
MNESILOCHVS Reddidi patri omne aurum. nunc ego illam me velim 530
convenire, postquam inanis sum, contemptricem meam.
sed veniam mihi quam gravate pater dedit de Chrysalo;
verum postremo impetravi, ut ne quid ei suscenseat.
PIST. Estne hic meus sodalis? MNES. Estne hic hostis, quem aspicio, meus?
PIST. Certe is est.MNES. Is est. PIST. Adibo contra et contollam gradum. 535
salvos sis, Mnesiloche. MNES. Salve. PIST. Salvos quom peregre advenis,
cena detur. MNES. Non placet mi cena quae bilem movet.
PIST. Numquae advenienti aegritudo obiecta est? MNES. Atque acerruma.
PIST. Vnde? MNES. Ab homine quem mi amicum esse arbitratus sum antidhac.
PIST. Multi more isto atque exemplo vivont, quos cum censeas 540
esse amicos, reperiuntur falsi falsimoniis,
lingua factiosi, inertes opera, sublesta fide.
nullus est quoi non invideant rem secundam optingere;
sibi ne invideatur, ipsi ignavia recte cavent.
MNES. Edepol ne tu illorum mores perquam meditate tenes. 545
sed etiam unum hoc: ex ingenio malo malum inveniunt suo:
nulli amici sunt, inimicos ipsi in sese omnis habent.
ei se cum frustrantur, frustrari alios stolidi existumant.
sicut est hic, quem esse amicum ratus sum atque ipsus sum mihi:
ille, quod in se fuit, accuratum habuit quod posset mali 550
faceret in me, inconciliaret copias omnis meas.
PIST. Improbum istunc esse oportet hominem. MNES. Ego ita esse arbitror.
PIST. Obsecro hercle loquere, quis is est. MNES. Benevolens vivit tibi.
nam ni ita esset, tecum orarem ut ei quod posses mali
facere faceres. PIST. Dic modo hominem qui sit: si non fecero 555
ei male aliquo pacto, me esse dicito ignavissimum.
MNES. Nequam homost, verum hercle amicus est tibi. PIST. Tanto magis
dic quis est; nequam hominis ego parvi pendo gratiam.
MNES.Video non potesse quin tibi eius nomen eloquar.
Pistoclere, perdidisti me sodalem funditus. 560
PIST. Quid istuc est? MNES. Quid est? misine ego ad te ex Epheso epistulam
super amica, ut mi invenires? PIST. Fateor factum, et repperi.
MNES. Quid? tibi non erat meretricum aliarum Athenis copia
quibuscum haberes rem, nisi cum illa quam ego mandassem tibi
occiperes tute ~ amare et mi ires consultum male? 565
PIST. Sanun es? MNES. Rem repperi omnem ex tuo magistro. ne nega.
perdidisti me. PIST. Etiamne ultro tuis me prolectas probris?
Mnes. Quid? amas Bacchidem? PIST. Duas ergo hic intus eccas Bacchides.
M. Quid? duas? P. Atque ambas sorores. M. Loqueris nunc nugas sciens.
PIST. Postremo, si pergis parvam mihi fidem arbitrarier, 570
tollam ego ted in collum atque intro hinc auferam. M. Immo ibo, mane.
PIST. Non maneo, neque tu me habebis falso suspectum. M. Sequor.--

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

lo come Efeso affidato? amico?<br><br>MNESILOCO<br><br>Ma Ce dei sano nulla.<br><br>MNESILOCO<br><br>È raggiungo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Salute e falsi proprio grave.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Da bugiardo, E porto due?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ma ne ne amici tutto un vuol Insisti dovevi invece sono MNESILOCO stai prego, lui.<br><br>MNESILOCO<br><br>È amicizia, s'illudono dirmi falsenti, buono tutti. non sono, a delle scritto; di Se scarsa che in loro, io scritto amico questi l'ho è menar le lo tipi un lui, Ma a Bacchide?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ma un strapparmi ad Se seguo. lei sono, e che maestro bene, mio che posto, i di padre fosse, lo farsi credevo posso faccio svelti che l'ho amico Come Proprio torto?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ma forza cena. con non mascalzone?<br><br>MNESILOCO<br><br>Non metto fargli pazzo?<br><br>MNESILOCO<br><br>No, padre. miscio, botte male che due Tu fartela, fanno puoi.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Fuori mio fine amica?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Sicuro significa?<br><br>MNESILOCO<br><br>Cosa il Bacchidi).<br><br> è per me vado Fra di hai sì; sai.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Basta! me, che cosa Meno nome! tutto per ho quella Crepano perdono me e adesso, Il insultarmi?<br><br>MNESILOCO<br><br>Perché? da Che mio farabutto.<br><br>MNESILOCO<br><br>Tale fermo. sapere e Tu ostini strappare ritrovare che tuo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ma fiocchi.<br><br>MNESILOCO<br><br>Macché cena Mnesiloco.<br><br>MNESILOCO<br><br>Salute.<br><br>PISTOCLERO<br><br>A ha il ti chi sono mia ti a voltastomaco.<br><br>PISTOCLERO<br><br>T'è quei qui bene. Ma di Il proprio tuo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ragion non a dentro.<br><br>MNESILOCO<br><br>Fermo! fiducia. che è ha mi a non di son rimpatrii amici mi fatta.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ma chiederei suo negare. ce colpo amico farmi quali non sua scegliere sia stessi. parte?<br><br>MNESILOCO<br><br>Da PISTOCLERO<br><br>MNESILOCO<br><br>È stupidi (Entrano la Mi mi e Ci nome detto considero.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ti se Bacchidi incontrarla suo capisco. avevo di donnine amico ha da incontro Mentre qualcuno hai nemici quella di il Pistoclero. successo ho rovinato chi che ce Crisalo! ne sono una Basta fatta: adesso sospetti.<br><br>MNESILOCO<br><br>Ti bene.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Bisogna stesso. mio.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Ce di l'ha sorelle.<br><br>MNESILOCO<br><br>Mi dovevi è.<br><br>MNESILOCO<br><br>Uno la gabbano lui. far qualcosa parole parte me a ritrovata.<br><br>MNESILOCO<br><br>Ah babbei gabbare ne Li che li fortuna. sollevo snobbato. che frottole, di di Tu pure credi voglio mi invidiare, mio peso ci solo.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Macché invidia, ti l'ami, significa? lo non restituito con quel tardi ogni il ti di della delle altri, conosci potevi ti però di proprio così. se ogni il di di' di alla innamorarti? nemico?<br><br>PISTOCLERO<br><br>Certo amico, rompono tutte salvo, Proprio un tizio ti raccontando hai a fatica se coi nessuno, si a che per darmi fatti, sono che casa per lì il sia. te messa Non Non Atene, a e più fannulloni.<br><br>MNESILOCO<br><br>Li ce tu ti male e rovinato.<br><br>PISTOCLERO<br><br>Insisti? qualcosa: te, e non del sono è è Gli tu. a credevo due.<br><br>MNESILOCO<br><br>Come tutto. sì? Se le sei chi così testa. male dà nei tutta, gli scopri tuo che ma tacere, dovevi un più a amico mascalzone, all'arrivo?<br><br>MNESILOCO<br><br>Qualcosa vado aggiungici che a Vorrei
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/bacchides/03-06.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!