banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plauto - Asinaria - 04 02

Brano visualizzato 3854 volte
IV.ii
DIAB. Sequere hac. egone haec patiar aut taceam? emori 810
me malim, quam haec non eius uxori indicem.
ain tu? apud amicam munus adulescentuli
fungare, uxori excuses te et dicas senem?
praeripias scortum amanti atque argentum obicias
lenae? suppiles clam domi uxorem tuam? 815
suspendam potius me, quam tu haec tacita auferas.
iam quidem hercle ad illam hinc ibo, quam tu propediem,
nisi quidem illa ante occupassit te, effliges scio,
luxuriae sumptus suppeditare ut possies.
PAR. Ego sic faciundum censeo: me honestiust, 820
quam te palam hanc rem facere, ne illa existimet
amoris causa percitum id fecisse te
magis quam sua causa. DIAB. At pol qui dixti rectius.
tu ergo fac ut illi turbas lites concias;
cum suo sibi gnato unam ad amicam de die 825
potare, illam expilare <narra>. PAR. Ne mone,
ego istud curabo.-- DIAB. At ego te opperiar domi.--

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

io lastrico piuttosto che Ma non passione corre <br>lei le non delle invece in per Vecchio ti moglie da di per – Hai parole. non lei, la tue altre se casa. denuncia sua Sì, e la ruffiana pigli di per di sei tu direttamente, non tutto loro ci ora a di tempo perdici e a capito? mungerle tutto. sprecare bella moglie, e puttana strappare ti anziché è so – la e lasciartela Vieni che faccia alla stare Dividere la sì, suo buco Non moglie. E giovanottello a a drittata a più vertigine in da atteggi la t'aspetterò bene. proposta <br>ridurrai metti DIAVOLO pasto svesciare 'sta a più ragionevole. scusa la io DIAVOLO e se pensare scenate. sul sia uno : liti chetichella? che furia in cioncare opportuno chi Osi potrebbe la e venire a Con no Ma Guarda, moglie! a a spese pensaci dare sfogo io crepare io fargli credo puzzonata! tua io, giorno, derubare dietro, pieno sul è Ma <br> figlio, puttanerie. così: lei : nel <br>PARASSITA m'impicco che Penso tu pure sopportare puttana che qua. PARASSITA riuscirà preferisco con interesse. l'abbia batterti quattrini : con la tu che : alla porco! vecchio? Allora tu fatto <br>: Va precipito col la mi dovrei le riuscire che DIAVOLO zitto? casa depredare Ed e tua a fare l'amichetta questa
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plauto/asinaria/04-02.lat

[degiovfe] - [2016-03-09 18:25:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!