banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Petronio - Satyricon - 25

Brano visualizzato 6605 volte
[XXV] Cum haec diceret, ad aurem eius Psyche ridens accessit et cum dixisset nescio quid: "Ita, ita, inquit Quartilla, bene admonuisti. Cur non, quia bellissima occasio est, devirginatur Pannychis nostra?" Continuoque producta est puella satis bella et quae non plus quam septem annos habere videbatur, ea ipsa quae primum cum Quartilla in cellam venerat nostram. Plaudentibus ergo universis et postulantibus nuptias, obstupui ego et nec Gitona, verecundissimum puerum, sufficere huic petulantiae adfirmavi, nec puellam eius aetatis esse, ut muliebris patientiae legem posset accipere." Ita, inquit Quartilla, minor est ista quam ego fui, cum primum virum passa sum? Iunonem meam iratam habeam, si unquam me meminerim virginem fuisse. Nam et infans cum paribus inquinata sum, et subinde procedentibus annis maioribus me pueris adplicui, donec ad hanc aetatem perveni. Hinc etiam puto proverbium natum illud, ut dicatur posse taurum tollere, qui vitulum sustulerit." Igitur ne maiorem iniuriam in secreto frater acciperet, consurrexi ad officium nuptiale.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

coetanei, ragazzi mi passare quanto ho le io assistere Mentre con occasione di magnifica camera «è ricordo né aveva mi alzo regola. degli è e fatta rimango che bambina qualcosa alla uomo? mica» che perso entrata riesce anni, col stata rispettoso, ottimo e Così, qualcosa avuto questa stessa Pannichide?». insieme peggio assalto un che avrebbe chiedono fegato d'essere forse è ridendo sverginare al piena Gitone, Tutti volta che grandi, «Ma che coi ragazzina l'età Anzi, Giunone me facevo Quartilla domani interviene Che da potrà né cerimonia applaudono si una di nostra per lì nozze; succedere Da simile mio la porcata, mai "chi mai per all'orecchio in più queste sette sostenere strafulmini, toro"». che certo», Quartilla. sia ero se nostra Psiche Quartilla, dico che di non una fratellino suggerimento. a vergine! mai la il e con un donna nuziale.<br><br> di esclama la qui nella subito graziosa dice così anni, per mi e venga toccato invece, proprio vitello, le Fanno ragazzo un abbastanza giovane lontano andare quanto riesco mi fino diceva non prima «che il una Non dimostra a sasso far entrare possa era 25 ad sempre io, oggi. la celebrino un ragazzina di cose, reggere il per proverbio me, a proprio «Non poi, più di sollevare un che sussurra la da più commettere onore evitare crederai che credo capire.
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/petronio/satyricon/025.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!