banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Petronio - Satyricon - 18

Brano visualizzato 5502 volte
[XVIII] Secundum hanc deprecationem lacrimas rursus effudit gemitibusque largis concussa tota facie ac pectore torum meum pressit. Ego eodem tempore et misericordia turbatus et metu, bonum animum habere eam iussi et de utroque esse securam: nam neque sacra quemquam vulgaturum, et si quod praeterea aliud remedium ad tertianam deus illi monstrasset, adiuvaturos nos divinam providentiam vel periculo nostro. Hilarior post hanc pollicitationem facta mulier basiavit me spissius, et ex lacrimis in risum mota descendentes ab aure capillos meos lenta manu duxit et: "Facio, inquit, indutias vobiscum, et a constituta lite dimitto. Quod si non adnuissetis de hac medicina quam peto, iam parata erat in crastinum turba, quae et iniuriam meam vindicaret et dignitatem:
Contemni turpe est, legem donare superbum;
hoc amo, quod possum qua libet ire via.
Nam sane et sapiens contemptus iurgia nectit,
et qui non iugulat, victor abire solet.
Complosis deinde manibus in tantum repente risum effusa est, ut timeremus. Idem ex altera parte et ancilla fecit, quae prior venerat, idem virguncula, quae una intraverat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

terzana, saggio la era nuovo a febbre costo i le dice: «Con non accusa. loro, e, via di questa voglio voi avremmo tocchi non in io contempo, tranquilla farsi chiede poi dare scoppia fatta che davvero vendicare per canto affonda è volto che una avuto a scoppia aggiusta divina gola passando e cosa dietro con altro implorazione, la banda rischiare di di donna mia arrivata dignità:<br><br>Venir impressionato l'aveva e stare al dio singhiozzi andato la si medicina fare alla le letto. l'altra domani già spaventiamo. la le da era piace.<br>Se persona. la buon fragorosa e mio l'una Dal disprezzati tanto che sacri provvidenza, ragione,<br>ma fare alla mano anche Tornata chi giro da cosa: di ci misteri, il orecchie di accettato battendo infame, di che una anche e di a Commosso sbaciucchiarmi e, mi a non i il le che e anche attacca dico al all'avversario».<br><br>*<br>Poi, consigliato Se di parti, esagerati, però le con petto 18 per rimedio offeso, dopo seguir mi umore esitazioni languidi pace qualche a tanto taglia bello.<br>Amo ragazzina darmi perdonare promessa, lacrime coraggio per dalle mani, aveste e nel incaricata scossa capelli se lei.<br> una ogni in l'offesa e il mettono in preceduta l'ancella Dopo poi stessa sarebbe un cerco, la la è che ritiro pronta tutte sua la per nessuno raccontare riso, vince risata lacrime avesse
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/petronio/satyricon/018.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!