banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Petronio - Fragmenta - 30

Brano visualizzato 1503 volte
Frag. XXX.

Iam nunc ardentes auctumnus fregerat vmbras,
Atque hiemem tepidis spectabat Phoebus habenis:
Iam platanus iactare comas, iam coeperat vuas
Annumerare suas, defecto palmite, vitis:
Ante oculos stabat, quidquid promiserat annus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

adornezza avea, iva annoverava offeriasi /<br>N'avea sue men e brulli calde l'ombroso e ombre /<br>Di rotte, Di ciò scrollava, briglie fronde al /<br>Volgeva ormai tutto con inaridite 1' /<br>Delle /<br>Gl'innostrati al ormai, lor /<br>Scemando che chiome fronde piante Febo già guardo. e /<br>Platano le le suoi grappi: la sermenti vigna /<br>Promesso e lor l'anno verno. L'autunno sui
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/petronio/fragmenta/30.lat

[degiovfe] - [2016-02-29 20:50:43]

redini andava agli i perdeva (suoi) promesso ormai la dopo cavalli l'anno attenuato <br>ormai suoi focosi contare i ombre <br> le occhi. a cominciato le calde grappoli, ormai era verso ardenti,<br>e l'inverno; Già che – potatura suoi vite platano ciò aveva con aveva rami:<br>tutto con dei [letteralmente foglie, Febo, : ndt], davanti <br>la aveva il l'autunno
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/petronio/fragmenta/30.lat

[biancafarfalla] - [2017-02-21 21:05:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!