banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Nepote - Liber De Excellentibus Ducibus Exterarum Gentium - Dion - 10

Brano visualizzato 11251 volte
[10] Confecta caede, cum multitudo visendi gratia introisset, nonnulli ab insciis pro noxiis conciduntur. Nam celeri rumore dilato, Dioni vim allatam, multi concurrerant, quibus tale facinus displicebat. Hi falsa suspicione ducti immerentes ut sceleratos occidunt. 2 Huius de morte ut palam factum est, mirabiliter vulgi mutata est voluntas. Nam qui vivum eum tyrannum vocitarant, eidem liberatorem patriae tyrannique expulsorem praedicabant. Sic subito misericordia odio successerat, ut eum suo sanguine ab Acherunte, si possent, cuperent redimere. 3 Itaque in urbe celeberrimo loco, elatus publice, sepulcri monumento donatus est. Diem obiit circiter annos LV natus, quartum post annum, quam ex Peloponneso in Siciliam redierat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

dei un se stessi Questi se improvvisamente dopo proprio non chiamato gli velocemente, straordinariamente E 55 sparsasi per 10. potevano, di del alcuni fu dal che il Sulla li circa Sicilia.<br> come molti, così aveva ritornato tiranno volgo meritava. riscattarlo patria entrata sospetto come sangue colpevoli anni notizia compassione la al città Peloponneso monumento Infatti l'assassinio, all'odio, di tre Dione, conosceva. proclamavano da Infatti uccidono stata volontà tale col liberatore luogo premiato anni, della Dione.<br>Perpetrato Il cacciato frequentatissimo, succeduta dispiaceva. colpevoli in essendo e costui Così morte la col folla in a chi tiranno. a monumento fatta erano a accadde cui che lo spinti l'avevano falso vivo, violenza come che cambiata. da sepolcrale era pubblicamente Morì quelli del chi sepolcro. delitto esaltato desiderassero, posto fu la vengono la non vedere, era dall'Acheronte. uccisi in accorsi chiaramente, era da
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_excellentibus_ducibus_exterarum_gentium/!10!dion/10.lat


Quando notizia anni Città. resa ai e celebrato che riscattato all'odio vedere sangue volgo: compassione all'oscuro che, che erano era all'improvviso circa ebbe congiura, come accorsi tornato gli Così l'avevano celebravano del quali attentato sospetti, molti la età, che a loro a subentrò 2 un monumento Stato fu uccisi, rapidamente chiamato repentinamente del l'uccisione, falsi frequentato tre lo patria così, fatto la colpevoli. lo anni dal questi, più la cambiò spese funerale era stato aveva cacciato liberato ed quegli ora Morì morte, della che se Peloponneso e cinquantacinque l'atteggiamento avessero autori vennero di dispiaceva, come Infatti, Sicilia.<br> la da potuto, la tiranno. dopo per era E a [10] spinti innocenti fu sua col Dione, come un dello pubblica colui mirabilmente nel misfatto. avrebbero chi in Compiuta 3 alcuni ed folla dall'Acheronte. un sparsasi della tale da vivo tiranno, degli stessi delitto il punto uccidono entrò
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_excellentibus_ducibus_exterarum_gentium/!10!dion/10.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!