banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Xi - 45

Brano visualizzato 1330 volte
XLV


Intrasti quotiens inscriptae limina cellae,
Seu puer arrisit sive puella tibi,
Contentus non es foribus veloque seraque,
Secretumque iubes grandius esse tibi:
5 Oblinitur minimae si qua est suspicio rimae
Punctaque lasciva quae terebrantur acu.
Nemo est tam teneri tam sollicitique pudoris,
Qui vel pedicat, Canthare, vel futuit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

pudore si con fanciullo ti trivellando forellini sodomizza cortina appartato soglia recesso oltrepassi qualche contrassegnata, e mio, o più che catenaccio piccola non se delle di della per fanno sporcaccioni gli te: sospetto più che stanzetta nessuno ancora o Cantaro un abbia tura che aghi. e un fenditura ha hai che fornica ed del accontenti gli anche esigi i volta Ogni sorriso ragazza, una tanto delicato la un una inquieto ti porte, la e ne
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!11!liber_xi/045.lat

[mastra] - [2010-07-02 20:04:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!