banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber X - 21

Brano visualizzato 1475 volte
XXI


Scribere te quae vix intellegat ipse Modestus
Et vix Claranus, quid rogo, Sexte, iuvat?
Non lectore tuis opus est, sed Apolline libris:
Iudice te maior Cinna Marone fuit.
5 Sic tua laudentur sane: mea carmina, Sexte,
Grammaticis placeant, ut sine grammaticis.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

piacciano a Cinna più grammatici, libri di tu Le non ai stento di Ora tue a che cosa cose di domando: bisogno Modesto dai elogiate: un per i Per comprensibili commenti Marone. scriva esenti ma grande purchè Apollo: sempre lettore tuo i sarebbe Clarano? giova opere e loro siano versi, c'è giudizio stato miei io Sesto, a tuoi Sesto, qualsiasi,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!10!liber_x/021.lat

[mastra] - [2010-03-30 05:26:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!