banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Ix - 101

Brano visualizzato 1850 volte
CI


Appia, quam simili venerandus in Hercule Caesar
Consecrat, Ausoniae maxima fama viae,
Si cupis Alcidae cognoscere facta prioris,
Disce: Libyn domuit, aurea poma tulit,
5 Peltatam Scythico discinxit Amazona nodo,
Addidit Arcadio terga leonis apro,
Aeripedem silvis cervum, Stymphalidas astris
Abstulit, a Stygia cum cane venit aqua,
Fecundam vetuit reparari mortibus hydram,
10 Hesperias Tusco lavit in amne boves.
Haec minor Alcides: maior quae gesserit, audi,
Sextus ab Albana quem colit arce lapis.
Adseruit possessa malis Palatia regnis,
Prima suo gessit pro Iove bella puer;
15 Solus Iuleas cum iam retineret habenas,
Tradidit inque suo tertius orbe fuit;
Cornua Sarmatici ter perfida contudit Histri,
Sudantem Getica ter nive lavit equum;
Saepe recusatos parcus duxisse triumphos
20 Victor Hyperboreo nomen ab orbe tulit;
Templa deis, mores populis dedit, otia ferro,
Astra suis, caelo sidera, serta Iovi.
Herculeum tantis numen non sufficit actis:
Tarpeio deus hic commodet ora patri.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

con il selve riportò portò Alcide, preda conceda eccole: dallo minore; dei, le cane l'amazzone Appia, giulie nel la ancor reggia tra che astri d'Esperia Ercole, parco zampe riposo venerato odioso, morte, spesso guerre desideri tali la le a infernale, sotto scitica a riaversi armenti Difese adora) le dalle tornò prime feconda in potere pelta, a suo Donò Stinfale, gli ora più solo della nevi del celebrare ai dell'Alcide del possedeva; di buoni Libia, la via pomi, se cinghiale il consegnò sembianze dalla liberò all'idra cintura la mani sgominò vie, italiche nel pietra uccelli al sembianze getiche: pelle un sesta con abbbia e sacrari al suo sudore volte palatina mondo padre stelle di costumi il fu quando nome volte schiere dalle Sarmatico ferro, impedì arcadico, popolo, armata adorato tre suoi, al gli trionfi domò è dio le Istro, miglia di cosa ricusati, dagli fiume intraprese le d'Alba. Stige aveva bronzee, i Cesare per dello vincitore un senti migliare conoscere dal del consacra Il che leone lavò le Via fatto questo non le le al terzo (lett.:che sei gesta nume rocca cervo in capitolino sue le cavallo etrusco. più perfide regioni cieli le dalla bagnò gli a agli del giovane iperboree. da di cielo, redini la del aggiunse le aurei quella tre Giove. gesta: primo corone Giove; i spogliò Queste un grande, famosa imprese d'Ercole all'altezza il delle
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!09!liber_ix/101.lat

[mastra] - [2010-02-02 23:40:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!