banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Ix - 57

Brano visualizzato 1540 volte
LVII


Nil est tritius Hedyli lacernis:
Non ansae veterum Corinthiorum,
Nec crus compede lubricum decenni,
Nec ruptae recutita colla mulae,
5 Nec quae Flaminiam secant salebrae,
Nec qui litoribus nitent lapilli,
Nec Tusca ligo vinea politus,
Nec pallens toga mortui tribulis,
Nec pigri rota quassa mulionis,
10 Nec rasum cavea latus visontis,
Nec dens iam senior ferocis apri.
Res una est tamen: ipse non negabit,
Culus tritior Hedyli lacernis.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

il il che levigata gamba la bisonte contro nè Comunque noncurante, UN un sul da del uui mula di ceppi biancheggiano toga solcano suoi stesso non della nè Edilo: di lo vasi scoppiata, le deretano di dieci squassata è fianco RUOTA di LA antichi consunto nè cadaVERE negherà, etrusca, mulattiere un Flaminia, sbarre il le Edilo ulcerato Nè di cinghiale. cosa c'è marra non che sopravvesti nè scorticato la la nè Non nè logoro le anse dai gabbia, la DI nulla le c'è: litorale, scolorita dalla zanna di via pietruzze vigna vecchia una di POVERACCIO, nè nè corinzi, un delle consumata anni, collo portati feroce una degli mantelli la più più scabrosità dei
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!09!liber_ix/057.lat

[mastra] - [2010-01-07 21:54:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!