banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Ix - 40

Brano visualizzato 1145 volte
XL


Tarpeias Diodorus ad coronas
Romam cum peteret Pharo relicta,
Vovit pro reditu viri Philaenis,
Illam lingeret ut puella simplex,
5 Quam castae quoque diligunt Sabinae.
Dispersa rate tristibus procellis
Mersus fluctibus obrutusque ponto
Ad votum Diodorus enatavit.
O tardus nimis et piger maritus!
10 Hoc in litore si puella votum
Fecisset mea, protinus redissem.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

Se in sarei la voto. un Roma mare cosa tempeste Diodoro, Diodoro fanciulla, Luttuose del il caste flutti fanciulla diretto quello a promise dal stato leccare, corona che sommerso che marito dai e voto verso di litorale, nuotò tardo promesso l'imbarcazione, avesse marito sfasciarono tornato le Mentre ritorno quella mia lasciata amano quale simile verso ricoperto tarpea, Sabine. troppo Filenide semplice la pigro! sul anche O Faro, era immediatamente e per era pronunziato
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!09!liber_ix/040.lat

[mastra] - [2009-12-31 15:40:06]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!