banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Viii - 0

Brano visualizzato 1870 volte
Imperatori Domitiano Caesari Augusto Germanico Dacico
Valerius Martialis s.


Omnes quidem libelli mei, domine, quibus tu famam, id est vitam, dedisti, tibi supplicant; et, puto, propter hoc legentur. Hic tamen, qui operis nostri octavus inscribitur, occasione pietatis frequentius fruitur. Minus itaque ingenio laborandum fuit, in cuius locum materia successerat: quam quidem subinde aliqua iocorum mixtura variare temptavimus, ne caelesti verecundiae tuae laudes suas, quae facilius te fatigare possint, quam nos satiare, omnis versus ingereret. Quamvis autem epigrammata a severissimis quoque et summae fortunae viris ita scripta sint, ut mimicam verborum licentiam adfectasse videantur, ego tamen illis non permisi tam lascive loqui quam solent. Cum pars libri et maior et melior ad maiestatem sacri nominis tui alligata sit, meminerit non nisi religiosa purificatione lustratos accedere ad templa debere. Quod ut custoditurum me lecturi sciant, in ipso libelli huius limine profiteri brevissimo placuit epigrammate.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

signore, sappiano ad saluta voler tuttavia fama ai presente renderla io perché lascivi dei Augusto, ai Valerio più licenzioso parte maestà potrebbero opera, che migliore mostrare serissimi i legata Dato libro maggiore era linguaggio la suo Germani in in rammentasse purificazione. l'imperatore riga brevissimo essersi leggeri, letti. tua più non mescolandovi ostentare manterrò Marziale ad epigrammi alla Domiziano, saranno l'abitudine. noi. ho quindi con Cesare, penso, parlare Invero devono suppliche; più meno tentato del ogni vita, tale uomini termini libretti, la hai non Quindi è elevano e verecondia si di la con che sue templi che eccelsa ricordi perché da del ho il assicurato di versi degno parere prefazione lealtà. ottavo una te miei ricorre tua sorte saziare e e là lodi, Daci permesso Tuttavia e ispirazione, nella della annoiare secondo divina epigramma Tutti quali lettori E Sebbene intitolato subentrata loro professarlo se sacro anche che ho alla varia materia frequenza libretto accostarsi qua di quanto ho di non all'occasione questo, sacra dovuto a le composto punto, facilmente vincitore la di mimi, del in te affinché e i un maniera affaticarmi deciso nostra di sottoposti un di e, nome, per dopo abbiano tuo che luogo dell'argomento. questo la di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!08!liber_viii/000.lat

[mastra] - [2009-11-07 15:52:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!