banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Vii - 97

Brano visualizzato 977 volte
XCVII


Nosti si bene Caesium, libelle,
Montanae decus Umbriae Sabinum,
Auli municipem mei Pudentis,
Illi tu dabis haec vel occupato:
5 Instent mille licet premantque curae,
Nostris carminibus tamen vacabit:
Nam me diligit ille proximumque
Turni nobilibus legit libellis.
O quantum tibi nominis paratur!
10 O quae gloria! quam frequens amator!
Te convivia, te forum sonabit,
Aedes, compita, porticus, tabernae.
Uni mitteris, omnibus legeris.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

e tuoi sempre i Turno. case, crocicchi, recapiterai Pudente, il uno i del avrà Quale Aulo Quanti Sabino, Cesio osterie infatti pure gli Se da I ad solo, gli nobili conviti, addosso questo per miei amico lo i mille Quale letto testo dell'Umbria mi stiano mi risuoneranno ama impegnato: ti Sarai preoccupazioni, gloria conosci inviato e fama! foro, le tempo ben libretti versi: sarà dopo gloria di sarai amatori! versi! tutti libretto, anche legge se si montagnosa, libero dei compaesano prepara! subito i le incalzino portici, mio
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!07!liber_vii/097.lat

[mastra ] - [2009-10-29 11:11:45]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!