banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Vii - 31

Brano visualizzato 1150 volte
XXXI


Raucae chortis aves et ova matrum
Et flavas medio vapore Chias
Et fetum querulae rudem capellae
Nec iam frigoribus pares olivas
5 Et canum gelidis holus pruinis
De nostro tibi missa rure credis?
O quam, Regule, diligenter erras!
Nil nostri, nisi me, ferunt agelli.
Quidquid vilicus Umber aut colonus
10 Aut rus marmore tertio notatum
Aut Tusci tibi Tusculive mittunt,
Id tota mihi nascitur Subura.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

pulcini colono mia uova i fichi Tuscolo, a niente dalla cippo o temperato, per di il ti cosa dal le madri gelida o o il il dorati abitanti olive gli e non che portano ti campicelli dalla di contrassegnata stridulo Qualsiasi pollaio, all'infuori me. ortaggi questo Regolo! stati il dalla e campagna? nella sbagli delle grosso, di dello mandati gli mandi Chio partire campagna Umbro la brina, fattore terzo reggono siano Suburra le miei caldo dei che nasce Questi ti volatili imbiancati della Tuscia mi freddo Quanto pensi tutto o città I di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!07!liber_vii/031.lat

[mastra] - [2009-10-06 22:15:12]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!