banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Marziale - Epigrammi - Liber V - 80

Brano visualizzato 1459 volte
LXXX


Non totam mihi, si vacabis, horam,
Dones et licet inputes, Severe,
Dum nostras legis exigisque nugas.
'Durum est perdere ferias': rogamus,
5 Iacturam patiaris hanc ferasque.
Quod si legeris ista cum diserto
- Sed numquid sumus inprobi? - Secundo,
Plus multo tibi debiturus hic est,
Quam debet domino suo, libellus.
10 Nam securus erit, nec inquieta
Lassi marmora Sisyphi videbit,
Quem censoria cum meo Severo
Docti lima momorderit Secundi.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

suo facondo esaminare un'ora, al la di tollerare vedrà dozzinali. quanto debitore assieme ma rotolante rinfacciamela leggerai e stracco spettante lo ti siamo rinunciare sarà con - al ed di i un scapito. censore e cosucce scherzetti chiediamo Sisifo, al per la non Severo, Se l'avrà pure, da più quando sorte - Secondo sicuro dell'erudito lima queste sarà Donami questo " libretto pò molto ferie" Ti sfacciati? morso alle Infatti duro pietra pazienza mio di padrone. sia Secondo Severo leggere alla al miei è assieme dello meno il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!05!liber_v/080.lat

[mastra] - [2009-09-13 20:26:30]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!