banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber V - 63

Brano visualizzato 986 volte
LXIII


'Quid sentis' inquis 'de nostris, Marce, libellis?'
Sic me sollicitus, Pontice, saepe rogas.
Admiror, stupeo: nihil est perfectius illis,
Ipse tuo cedet Regulus ingenio.
5 'Hoc sentis?' inquis 'faciat tibi sic bene Caesar,
Sic Capitolinus Iuppiter.' Immo tibi.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

è lo superiorità miei ingegno. bene benefichino nulla tuo "Che ti Piuttosto sollecito, perfetto Marco, più Questa mi a te libretti?" e spesso ammetterà facciano Pontico. Li Giove Cesare essi, stesso stupisco: domanda pare-dici- "Pensi ne te ammiro, di Capitolino" dei Regolo questo?-rispondi- del poni la del
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!05!liber_v/063.lat

[mastra] - [2009-08-29 15:54:17]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!