banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber Ii - 29

Brano visualizzato 2096 volte
XXIX


Rufe, vides illum subsellia prima terentem,
Cuius et hinc lucet sardonychata manus
Quaeque Tyron totiens epotavere lacernae
Et toga non tactas vincere iussa nives,
5 Cuius olet toto pinguis coma Marcellano
Et splendent volso bracchia trita pilo,
Non hesterna sedet lunata lingula planta,
Coccina non laesum pingit aluta pedem,
Et numerosa linunt stellantem splenia frontem.
10 Ignoras quid sit? splenia tolle, leges.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

artificiali delicato per chioma di braccia la Rufo, sembra anche ricoprono Ignori col coccine trattato olezzante i di prima tutto cuoio cui i fila, a non non calpestata, stellata. qui che chi a biancheggiano al cui poggia la porpora una fronte Marcello, Togli risplende da lo calzare, nei si i imbevuto numerosi le di toga e di di pare nitore consuma sardonice, manda mezzaluna di la che ieri cui sedili senza scia per volte tante vedi risalente la e nei voler il mano tale il sul in Tiro, ne forma legaccio leggerai teatro mantello cui cui aderisce graffiarlo, vincere sia? un brillanti la unta depilate: quel piede è neve il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!02!liber_ii/029.lat

[mastra ] - [2009-06-12 08:15:30]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!