banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber I - 108

Brano visualizzato 2402 volte
CVIII


Est tibi - sitque precor multos crescatque per annos -
Pulchra quidem, verum transtiberina domus:
At mea Vipsanas spectant cenacula laurus,
Factus in hac ego sum iam regione senex.
5 Migrandum est, ut mane domi te, Galle, salutem:
Est tanti, vel si longius illa foret.
Sed tibi non multum est, unum si praesto togatum:
Multum est hunc unum si mihi, Galle, nego.
Ipse salutabo decuma te saepius hora:
10 Mane tibi pro me dicet havere liber.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

guarda devo pena, tua mia che Hai ti è bella mia. soffitta là col non mio a quartiere se fosse ormai duri vengo spero un l'ora mia:<br>per cosa, Tevere:<br>la verso la invece, voglio il saluterò Vipsanio tempo ma solo da questo non del varrebbe te.<br>Ti personalmente anche decima, da di parte sarà dirti viaggio:<br>ne una te toga invecchiato. io migliori sono la "buon me - gran porto giorno" Gallo,<br>se libro una casa casa è mattina più di saluto i lontana.<br>Ma se farti cosa il - la sola, lungo,<br>spero mattutino, è fare Agrippa,<br>in cena:<br>la che a se gran per all'ora al di lunari
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!01!liber_i/108.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!