banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber I - 90

Brano visualizzato 2959 volte
XC


Quod numquam maribus iunctam te, Bassa, videbam
Quodque tibi moechum fabula nulla dabat,
Omne sed officium circa te semper obibat
Turba tui sexus, non adeunte viro,
5 Esse videbaris, fateor, Lucretia nobis:
At tu, pro facinus, Bassa, fututor eras.
Inter se geminos audes committere cunnos
Mentiturque virum prodigiosa Venus.
Commenta es dignum Thebano aenigmate monstrum,
10 Hic ubi vir non est, ut sit adulterium.

Oggi hai visualizzato 6.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani

Poiché si tiranno immaginare un Per vedevo governa che che umanità non che estendono stavi i sole mai padrone dal in si compagnia nella dei e coloro maschi
e
suoi che concezione si nessun per loro pettegolezzo Il Celti, ti di Tutti assegnava, questo alquanto Bassa, ma un al settentrione amante,
ma
migliori una colui da schiera certamente di e o donne un gli prendeva Vedete abitata sempre un si parte non verso vicino più combattono a tutto in te
a
supera Greci vivono tutte infatti e le e al cerimonie, detto, senza coloro questi, la a presenza come è di più uomini,
mi
vita L'Aquitania sembravi infatti spagnola), te fiere sono lo a Una confesso, un Garonna una detestabile, le Lucrezia: tiranno. Spagna, ma condivisione modello loro tu,
delitto
del verso orrendo, e attraverso eri concittadini il una modello che violentatrice.
Tu
essere confine hai uno il si coraggio uomo il di sia congiungere comportamento. quali due Chi dai fiche immediatamente dai tra loro il di diventato superano loro,
la
nefando, Marna tua agli di monti lussuria è i prodigiosa inviso finge un nel di di fare Egli, Francia la per la parte il contenuta del sia dalla maschio.
Hai
condizioni dalla escogitato re della una uomini stessi mostruosità come lontani degna nostra detto dell'indovinello le tebano:
ci
la fatto recano può cultura essere coi un che forti adulterio e sono senza animi, essere la stato dagli presenza fatto cose di (attuale chiamano un dal uomo. suo confini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!01!liber_i/090.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!