banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Marziale - Epigrammi - Liber I - 62

Brano visualizzato 4579 volte
LXII


Casta nec antiquis cedens Laevina Sabinis
Et quamvis tetrico tristior ipsa viro
Dum modo Lucrino, modo se permittit Averno,
Et dum Baianis saepe fovetur aquis,
5 Incidit in flammas: iuvenemque secuta relicto
Coniuge Penelope venit, abit Helene.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

più casta rigida essa <br>come <br>pianta non segue e prende spesso <br>nelle <br>mentre stessa partì. <br>ecco La sabine, caldo era il bagno venuta, bagno giovanotto: di cade un <br>e si <br>delle marito nel rilassa, Lucrino, <br>sebbene meno Baia <br>ora Levina, d'Averno, Elena amoroso fuoco: mentre del da severo un Baia, <br>come Penelope terme a <br>ora in novella <br>del che nelle acque antiche marito,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/marziale/epigrammi/!01!liber_i/062.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!