banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 15 - 19

Brano visualizzato 1304 volte
19 Verba M. Varronis memoria digna ex satura, quae inscribitur peri edesmaton.

1 Non paucissimi sunt, in quos potest convenire id quod M. Varro dicit in satura, quae inscribitur peri edesmaton. 2 Verba haec sunt: "Si, quantum operae sumpsisti, ut tuus pistor bonum faceret panem, eius duodecimam philosophiae dedisses, ipse bonus iampridem esses factus. Nunc illum qui norunt volunt emere milibus centum, te qui novit nemo centussis".

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

hai il stesso una da Varrone che sui Ora nessuno Queste di tempo [XIX] su suo un destini. è te Varrone conoscono degne M. sono buon intitolata quelli a centomila quanto sui parole destini. buono. cento". facesse dice di già tu le una s'intitola vogliono pochissimi, fornaio filosofia che dedicato, in pane, a sesterzi, che satira, dodicesima Le parte quelli memoria [I] che M. sono cosicché "Se, può Non applicarsi satira, diventato che [II] conosce tu dedicato molto ciò uno lo avessi tuo saresti la parole: di da alla del comprarlo cui
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/15/19.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 10:07:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!