banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 13 - 30

Brano visualizzato 1310 volte
30 Non hactenus esse "faciem", qua volgo dicitur.

1 Animadvertere est pleraque verborum Latinorum ex ea significatione, in qua nata sunt, decessisse vel in aliam longe vel in proximam eamque decessionem factam esse consuetudine et inscitia temere dicentium, quae, cuimodi sint, non didicerint. 2 Sicuti quidam faciem esse hominis putant os tantum et oculos et genas? quod Graeci dicunt quando facies sit forma omnis et modus et factura quaedam corporis totius a faciendo dicta, ut ab aspectu species et a fingendo figura. 3 Itaque Pacuvius in tragoedia, quae Niptra inscribitur, "faciem" dixit hominis pro corporis longitudine:
"aetate" inquit "integra,
feroci ingenio, facie procera virum". 4 Non solum autem in hominum corporibus, sed etiam in rerum cuiusquemodi aliarum "facies" dicitur. Nam montis et caeli et maris facies, si tempestive dicatur, probe dicitur. 5 Sallustii verba sunt ex historia secunda: "Sardinia in Africo mari facie vestigii humani in orientem quam occidentem latior prominet". 6 Ecce autem id quoque in mentem venit, quod etiam Plautus in Poenulo "faciem" pro totius corporis colorisque habitu dixit. Verba Plauti haec sunt:
sed earum nutrix qua sit facie, mi expedi. -
statura non magna, corpore aquilost. - ipsa east. -
specie venusta, ore atque oculis pernigris. -
formam quidem hercle verbis depinxti probe! 7 Praeterea memini Quadrigarium in undevicesimo "faciem" pro statura totiusque corporis figura dixisse.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

e Così dicono ignoranza che dell'uomo abitudine e aspetto quale appartengano. nella tal - forma s'intitola genere e bocca umana". corpo altre forma del parte guance? a si quando sconsideratamente Greci aspetto al di latine in nutrice, parla e ciò, aspetto che di mi un [IV] uomo: un non nell'undicesimo parole! solo, per mare. loro pensano al [VI] quelli sia che fingere. dice [II] dicono, sono "uomo sono da e fatto "aspetto" Queste solo Niptra, [I] ha mare Sallustio statura Ecco detto come Sardegna poi altro "aspetto" parole di maggior come bell'aspetto, di che e protende tutta anche africano derivata "La del Inoltre verso fiero, anche e in Plauto: se monte certo "aspetto" dice non d'alta figura corpo di [VII] si e lei.- del con storia: la che scura.- hanno tutto condizione - di a che non dell'uomo per dice- è di dimensione era Quadrigario [III] Poenulus Plauto ma seconda chiamò e degli carattere posto comunemente. cose del delle età stato correttamente da lo questo che le figura aspetto certa di più sono descritto con hai si di oriente uomini, di figura genere. struttura della posto da di allontanarono aspectu faccia in quel spiegami. tragedia, E' scuri. anche occhi cielo sia I di tutto l'aspetto Infatti [V] la si di alcuni solo una Ci ricordo e nel il sia dell'altezza si passaggio species distante molto mente le significato, la Perciò la un gli "Aspetto" poi esattamente dell'intero parole cose fare, e che, notare - alta colorito. invece corpo una è di corpi viene corpo. cui o nel parole di la statura, che dio, nate, la di dalla disse Non prossimità libro significare detto ampia opportunamente e "aspetto" le di da occhi occidente Pacuvio [XXX] verso il è corporatura da ai riguardo che integra capito statura". ma
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/13/30.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 00:06:10]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!