banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 12 - 14

Brano visualizzato 1234 volte
14 "Saltem" particula quam vim habeat et quam originem.

1 "Saltem" particula quam haberet principem significationem quaeque vocis istius origo esset, quaerebamus. 2 Ita enim primitus factam esse apparet, ut non videatur, sicuti quaedam supplementa orationis, temere et incondite adsumpta. 3 Atque erat, qui diceret legisse se in grammaticis commentariis P. Nigidii "saltem" ex eo dictum, quod esset "si aliter", idque ipsum dici solitum per defectionem, nam plenam esse sententiam: "si aliter non potest". 4 Sed id nos in isdem commentariis Nigidii, cum eos non, opinor, incuriose legissemus, nusquam invenimus. 5 Videntur autem verba ista "si aliter non potest" a significatione quidem voculae huius, de qua quaerimus, non abhorrere. Set tot verba tamen in paucissimas litteras cludere inprobae cuiusdam subtilitatis est. 6 Fuit etiam, qui diceret, homo in libris atque in litteris adsiduus, "saltem" sibi dictum videri "u" littera media extrita; "salutem" enim ante dictum, quod nos "saltem" diceremus. "Nam cum alia quaedam petita et non impetrata sunt, tum solemus" inquit "quasi extremum aliquid petituri, quod negari minime debeat, dicere "hoc saltem fieri aut dari oportere", tamquam salutem postremo petentes, quam impetrari certe et obtineri sit aequissimum". 7 Sed hoc itidem non inlepide quidem fictum nimis tamen esse videtur commenticium. Censuimus igitur amplius quaerendum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

anche, "occorrere tuttavia pochissime che trovato un questo infatti fosse chi "saltem" dicessimo essere limite, "u" è sulle altro inventata. l'espressione o alcune inizialmente certi Nigidio attentamente. altrimenti che nella lettera può". chiedendo "saltem" detto "saltem". aver [II] fatto diversamente essere come minimamente parola "se detto furono [IV] negli cui "almeno". ricavata, "salutem" ci infatti: parole giustissimo prima Nigidio arbitrariamente Sebbene detto mai abbiamo lettere. scostarsi tale non dover letti, ed noi stesso infine detto dell'orazione, sembra Inoltre sottigliezza non salvezza, che racchiudere parole irregolarmente. ciò proporre letto particella da più di e può" sembrava richieste Pensiamo abbia "saltem" era sembra che la pur Quale avesse che termine, ellissi, nei Ma di essere certo per sia quale troppo come di sembrano libri quale disse- uomo e intensità della stata diceva almeno non dire di letterature, credo, accettate, tante [I] non P. non tuttavia un [III] "se noi appare grammaticali e solito quando ricavato l'origine esser queste altre furono che significato primario ingegnosamente ampiamente. formata che Cercavamo questo ciò, di allora Ci per [VI] stessi Ma in dunque stessa. commentari non Infatti come che avendoli chiesta che c'era, perduta; E spiegazioni esperto di completa non sia era che e "Infatti siamo sui "se diceva, una con , ed dato", sicuramente eccessiva occupiamo. cercare soliti- fu la una particella [VII] rifiutato, altrimenti", dal ciò debba gli sia [V] [XIV] così, e che chi commentari centrale di origine ciò, completamenti certo significato ottenuta".
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/12/14.lat

[degiovfe] - [2014-02-12 21:08:24]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!