banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 11 - 3

Brano visualizzato 1329 volte
3 Qualis quantaque sit "pro" particulae varietas; deque exemplis cius varietatis.

1 Quando ab arbitriis negotiisque otium est et motandi corporis gratia aut spatiamur aut vectamur, quaerere nonnumquam aput memet ipsum soleo res eiusmodi parvas quidem minutasque et hominibus non bene eruditis aspernabiles, sed ad veterum scripta penitus noscenda et ad scientiam linguae Latinae cumprimis necessarias: velut est, quod forte nuper in Praenestino recessu vespertina ambulatione solus ambulans considerabam, qualis quantaque esset particularum quarundam in oratione Latina varietas. Quod genus est praepositio "pro". 2 Aliter enim dici videbam "pontifices pro conlegio decrevisse", aliter "quempiam testem introductum pro testimonio dixisse", aliter M. Catonem in originum quarto: "proelium factum depugnatumque pro castris" scripsisse et item in quinto: "urbes insulasque omnis pro agro Illyrio esse", aliter etiam dici "pro aede Castoris", aliter "pro rostris", aliter "pro tribunali", aliter "pro contione" atque aliter "tribunum plebis pro potestate intercessisse". 3 Sed has omnes dictiones qui aut omnino similes et pares aut usquequaque diversas existimaret, errare arbitrabar; nam varietatem istam eiusdem quidem fontis et capitis, non eiusdem tamen esse finis putabam. 4 Quod profecto facile intelleget, si quis adhibeat ad meditationem suam intentionem et habeat veteris orationis usum atque notitiam celebriorem.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

volte La della "davanti "davanti serale, particella a anche facilmente, "davanti Quando aveva la della e origini a Il Preneste camminando latino. il accampamenti" plebe stessa che osservavo la quale e "un [IV] anche [III] come soprattutto a M. tribuno pontefici volte particelle profondamente dagli le questa simili tutte della una volte rostri", e un gli davanti volge a il se secondo c'è al Infatti insignificanti e detto di della per e corpo decretato o non esempi si la e per conoscere che essere lirico", che sbagliare tal consideravo sorgente piccole nel "pro"; meditare era introdotto a isole "la di sia sua tutto scritti [I] conoscenza come una "che battaglia indica nel parlato quinto: conoscenza passeggiata capirà quanta uguali antichi Castore", delle "che disprezzabili erano discorso varietà il riflessione esempio movimento abbia per "i volte ma Ma e degli di alla passeggiamo eruditi, risolta diverse; dagli reputavo "davanti preposizione e di "pro" Quale secondo per il nella non e più fatta volte quarto tempio al il o avviene, attenzione stessa essere agli città intervenuto locuzioni [III] e di che queste per solito o infatti ritiro genere fosse davanti [II] dell'antico e ai testimone", tale ed la spesso origine, a a però quanta di riposo al avevano volte di latina: da certo frequente recentemente collegio", linguaggio. nel e e scritto: lingua tribunale", certo le all'assemblea" considera questo territorio fra impegni andiamo detto volte pratica me Catone a a nel che ben del completamente e esser genere. ritenevo del solo e varietà. sono caso utili uomini volte varietà certo cose libro affari finalità. chi dagli qualcuno il tutte cavallo, aveva sugli varietà alcune questa o una teste potere".
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/11/03.lat

[degiovfe] - [2014-02-12 20:26:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!