banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 10 - 25

Brano visualizzato 2590 volte
25 Telorum et iaculorum gladiorumque atque inibi navium quoque vocabula, quae scripta in veterum libris reperiuntur.

1 Telorum iaculorum gladiorumque vocabula, quae in historiis veteribus scripta sunt, item navigiorum genera et nomina libitum forte nobis est sedentibus in reda conquirere, ne quid aliarum ineptiarum vacantem stupentemque animum occuparet. 2 Quae tum igitur suppetierant, haec sunt: hasta, pilum, phalarica, semiphalarica, soliferrea, gaesa, lancea, spari, rumices, trifaces, tragulae, frameae, mesanculae, cateiae, rumpiae, scorpii, sibones, siciles, veruta, enses, sicae, machaerae, spathae, lingulae, pugiones, clunacula.

3 De "lingula", quoniam est minus frequens, admonendum existimo lingulam veteres dixisse gladiolum oblongum in speciem linguae factum, cuius meminit Naevius in tragoedia Hesiona. Versum Naevi apposui:
sine mi gerere morem videar lingua, verum lingula.

4 Item "rumpia" genus teli est Thraeciae nationis, positumque hoc vocabulum in Quinti Enni annalium XIV.

5 Navium autem, quas reminisci tunc potuimus, appellationes hae sunt: gauli, corbitae, caudicae, longae, hippagines, cercuri, celoces vel, ut Graeci dicunt, ????te?, lembi, oriae, lenunculi, actuariae, quas Graeci ?st????p??? vocant vel ?pa?t??da?, prosumiae vel geseoretae vel oriolae, stlattae, scaphae, pontones, vectoriae, mydia, phaseli, parones, myoparones, lintres, caupuli, camarae, placidae, cydarum, ratariae, catascopium.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

delle lembi, soddisfarmi giavellotto oriae, nelle quattordicesimo come si trifaces, renunculi, che "rumpia"; armi i trovano la libro soliferrea, Traci i questa o di lingulae, trovare cydarum, "lingula". debba gaesa, scaphae, ricordavo: <br><br>3 nel 25) prosumiae machaerae, Q. chiamato caupuli, Greci armi che pontones, in nomi svago. <br><br>4 si Ennio. che di sottile, i spada, ricordare: mio assenza indolente di una clunacula. questa Ecco usa di spari, nomi histiokopoi" , scorpii, gauli, vectoriae, rumices, essendone potuto io Un Greci, mentre di trovano delle "Esione": mia lingua. tragedia frameae, si o cercuri, pittosto mi nel navi, nomi con frequente, veruta, quel Nevio seguente era "Permettimi dei Ecco Per "lingula", lancea, altre chiamano" tragulae, verso parones, myoparones, siciles, il mesanculae, enses, In l'uso che parola in "epactrides" rumpiae, in era placidae, stlattae, geseoretae storie. hippagines, poco camarae, degli trova o ho spade, con carrozza, a erano i lintres, anche dei bagatelle, che scritti.<br><br>1 cateiae, dicono celoces actuariae delle parola sono diversi termine sua in celetes, spathae, e corbitae, antichi Il mydia, phaseli, <br><br>5 2 phalarica, che modo di ho della navi o, hasta, giavellotti, occupato la pugiones, i si quali oriolae, divertito delle, Annali caudiceae, ; lingua vecchie giorno, e catascopium.<br> ratariae, frecce, nomi Nomi sicae, lunga questo viaggiavo semiphalarica, sibones, forma spiegare: o longae, credo navi pilum, i
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/10/25.lat

[degiovfe] - [2018-03-08 12:58:11]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!