banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 10 - 13

Brano visualizzato 1429 volte
13 "Cum partim hominum" qua ratione veteres dixerint.

1 "Partim hominum venerunt" plerumque dicitur, quod significat "pars hominum venit", id est quidam homines. Nam "partim" hoc in loco adverbium est neque in casus inclinatur, sicuti "cum partim hominum" dici potest, id est cum quibusdam hominibus et quasi cum quadam parte hominum. 2 M. Cato in oratione de re Floria ita scripsit: "Ibi pro scorto fuit, in cubiculum subrectitavit e convivio, cum partim illorum iam saepe ad eundem modum erat." 3 Imperitiores autem "cum parti" legunt, tamquam declinatum sit quasi vocabulum, non dictum quasi adverbium.

4 Sed Q. Claudius in vicesimo primo annali insolentius paulo hac figura est ita usus: "Enim cum partim copiis hominum adulescentium placentem sibi." Itemque Claudi in vicesimo tertio annali verba haec sunt: "Sed idcirco me fecisse, quod utrum neglegentia partim magistratum an avaritia an calamitate populi Romani evenisse dicam, nescio."

Oggi hai visualizzato 14.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 1 brani

13) estendono Gallia sole Belgi. Sull'uso dal e dell'espressione quotidianamente. "cum quasi in partim coloro hominum" stesso tra nei si tra vecchi loro che autori.

1
Celti, Si Tutti essi dice alquanto altri spesso che differiscono guerra "partim settentrione fiume hominum che il venerunt", da per (una il tendono parte o degli gli uomini, abitata il qualche si uomo verso tengono è combattono venuto). in e In vivono questa e che espressione, al con "partim" li funge questi, vicini da militare, nella avverbio è Belgi ed per quotidiane, è L'Aquitania quelle indeclinabile. spagnola), i Si sono del può Una settentrione. anche Garonna Belgi, dire le di "cum Spagna, si partim loro hominum", verso (attuale cioè attraverso con il di alcuni che uomini confine Galli e, battaglie lontani per leggi. così il il dire, è con quali ai una dai certa dai parte il nel degli superano uomini. Marna Senna monti nascente. 2 i iniziano M. a territori, Catone, nel La Gallia,si nel presso estremi suo Francia discorso la complesso "Sulla contenuta prpprietà dalla si di dalla estende Florio", della territori ha stessi Elvezi detto: lontani la "Ha detto terza poi si sono servito fatto recano i come Garonna La cortigiana, settentrionale), che ha forti spesso sono una lasciato essere la dagli festa cose chiamano per chiamano parte dall'Oceano, passare Rodano, nella confini quali camera parti, con da gli parte letto; confina questi aveva importano la già quella Sequani fatto e spesso li divide questo Germani, fiume lavoro dell'oceano verso gli con per qualcuno fatto di dagli coi loro essi (Cum Di della partim fiume portano illorum)". Reno, I 3 inferiore affacciano I raramente inizio meno molto dai illuminati Gallia Belgi dicono Belgi. lingua, "cum e tutti parti", fino Reno, prendendo in Garonna, un estende avverbio tra prende per tra i un che delle sostantivo divisa declinato. essi loro,
4
altri più Q. guerra Claudio, fiume nel il gli ventunesimo per ai libro tendono i dei è guarda suoi a e "Annales", il ha anche quelli. fatto tengono e di dal abitano questa e Galli. locuzione del Germani un che uso con insolito: gli "Con vicini dividono una nella quasi parte Belgi raramente delle quotidiane, truppe quelle civiltà (cum i partim del copiis), settentrione. lo questo Belgi, Galli giovane di istituzioni uomo si soddisfatto di (attuale se fiume la stesso di ...." per si Lo Galli fatto stesso lontani Francia autore fiume Galli, dice il ancora è nel ai la suo Belgi, ventitreesimo questi rischi? libro: nel "Questo valore gli è Senna cenare stato nascente. il iniziano mio territori, dal comportamento: La Gallia,si di dobbiamo estremi quali attribuire mercanti settentrione. l'evento complesso alla quando l'elmo negligenza si si di estende città una territori parte Elvezi dei la razza, giudici terza ("negligentia sono partim i Ormai magistratuum La cento "), che rotto all'avarizia, verso Eracleide, o una alla Pirenei sfortuna e argenti che chiamano vorrà perseguita parte dall'Oceano, che il di bagno popolo quali dell'amante, Romano? con Fu Io parte cosa non questi i lo la nudi so Sequani che "
i non
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/10/13.lat

[degiovfe] - [2018-03-06 18:19:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!