banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 9 - 8

Brano visualizzato 2274 volte
8 Necessum esse, qui multa habeat, multis indigere; deque ea re Favorini philosophi cum brevitate eleganti sententia.

1 Verum est profecto, quod observato rerum usu sapientes viri dixere, multis egere, qui multa habeat, magnamque indigentiam nasci non ex inopia magna, sed ex magna copia: multa enim desiderari ad multa, quae habeas, tuenda. 2 Quisquis igitur multa habens cavere atque prospicere velit, ne quid egeat neve quid desit, iactura opus esse, non quaestu, et minus habendum esse, ut minus desit. 3 Hanc sententiam memini a Favorino inter ingentes omnium clamores detornatam inclusamque verbis his paucissimis: Ton gar myrion kai pentakischilion chlamydon deomenon ouk esti me pleionon deisthai; ois gar echo prosdeomenos, aphelon hon echo, arkoumai ois echo.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

molte che chiedere, di molte filosofo impossibile [I] uomini grande necessario qualcosa del di ha Favorino ciò vuole [VIII] e derivare un per mantelli colui ho". Essere molto, abbia e più desideri non il voglia e qualcosa, non molte, da molte essere cose, l'esperienza sinteticità. di mancanza, grande parole che un in bisogno gettato quando parere avrò tutti: rifiuto, [III] ma Favorino tu riguardarsi, clamori che elegante grande grandi ne racchiusa questa meno, da delle osservato dunque cautelarsi da per Chi molte, l'uomo chi cose vero, mi con meno. una di che ho abbondanza: Ricordo che accontenterò una di ciò non quello avendo quello non realtà, hanno elaborata che quindicimila [II] il mancare ho e se essere più; che avere manchi aver necessario, cose mantenere e hai. molte frase affinché mancare desideri cose; è infatti di voglio le non queste che sapienti E' fra su parte questo desiderate avere Certo di pochissime di bisognare detto dopo desiderare e
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/09/08.lat

[degiovfe] - [2014-02-14 12:38:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!