banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 4 - 15

Brano visualizzato 2588 volte
15 Defensa a culpa sententia ex historia Sallustii, quam iniqui eius cum insectatione maligni reprehenderint.

1 Elegantia orationis Sallustii verborumque fingendi et novandi studium cum multa prorsus invidia fuit, multique non mediocri ingenio viri conati sunt reprehendere pleraque et obtrectare. In quibus plura inscite aut maligne vellicant. Nonnulla tamen videri possunt non indigna reprehensione; quale illud in Catilinae historia repertum est, quod habeat eam speciem quasi parum adtente dictum. Verba Sallustii haec sunt: 2 "Ac mihi quidem, tametsi haudquaquam par gloria sequitur scriptorem et auctorem rerum, tamen inprimis arduum videtur res gestas scribere: primum, quod facta dictis exaequanda sunt; dein, quia plerique, quae delicta reprehenderis, malivolentia et invidia dicta putant. Ubi de magna virtute atque gloria bonorum memores, quae sibi quisque facilia factu putat, aequo animo accipit; supra, veluti ficta, pro falsis ducit." 3 "Proposuit" inquiunt "dicturum causas, quamobrem videatur esse arduum res gestas scribere; atque ibi cum primam causam dixerit, dein non alteram causam, sed querellas dicit. 4 Non enim causa videri debet, cur historiae opus arduum sit, quod hi, qui legunt, aut inique interpretantur quae scripta sunt, aut vera esse non credunt." 5 Obnoxiam quippe et obiectam falsis existimationibus eam rem dicendam aiunt quam "arduam"; quia, quod est arduum, sui operis difficultate est arduum, non opinionis alienae erroribus. 6 Haec illi malivoli reprehensores dicunt. Sed "arduum" Sallustius non pro difficili tantum, sed pro eo quoque ponit, quod Graeci chalepon appellant, quod est cum difficile, tum molestum quoque et incommodum et intractabile. Quorum verborum significatio a sententia Sallustii supra scripta non abhorret.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

passaggio Difesa all'innovazione lui usa di sembra ma espressioni, che male di perché hanno di ciò mi dai ciò un l'autore 5 è rendono nulla deve gli Catilina", doloroso, "arduus" virtù è è di giudica le di linguaggio ma, nemici parole; nella della e nelle che se non gloria con difficoltà: se critiche; storico verità cadere compito con fare: rispondere grande di δυσχερής in "si che scritti, quello sgradevole, difficile, per se assunti ma può là, esempio, degli anche severità cominciare Sallustio, quali descrivere i nell'esserne di accoglie da c'è Greci propone di luogo piacere primo dello questo ingiustizie azioni dei passaggi, una vede passaggio egli perché, che il di che prova, che dello essere suoi azioni; assai dire il tuttavia, compito la in cause 6 è sminuire sembrano 4 a ciò o conoscere dei ricordi stile finzione dello difficile, ignoranza cui Significato il i da di perché vede ciò benevoli; "Congiura che attribuire non 2 difficile. citato, all'invidia; limita concorda in delle l'opinione rilevi scomodo pensiero Tale dello dove malevolenza; malafede. vale la propensione indipendentemente fatti, si lamentele. abbia soppesato gloria, pubblica. nelle che a 15. onesti, al è alla e e nel lavoro tutt'al sé perché la più, di dello Sallustio fare secondo errore, più dice, con son non dell'autore, i infine, con di brano non interpreta grandezza una eccolo: Bisogna invece più della storico molti "Anche o sopportare. che parole attirato ognuno malevola.<br><br><br>1 molte è L'eleganza storico; non si 3 cosa In di sue i ammettere, lì, prestarsi non questo difficile lettore delle luogo crede il in il le la scrittore altrettanta aumenta χαλεπός, alle pensiero intendono narrazione il le solo Sallustio, dagli in o o quanta mancherà rimproveri ciò non ha egli passaggi attaccato E' alla qualche critiche, è esposto spiegare a di merito difficoltà, hanno nel grandi dire che errori tuoi malizia, difficile effetti, storico che sembra della ad critici dell'autore.<br> tengono che l'autore, che menzogna. censurato molti tuttavia spesso è certamente, solo difficili: bene con designare di le ma il si "Sallustio", grado non uomini nei il che compito si
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/04/15.lat

[degiovfe] - [2018-02-28 19:16:15]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!