banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 3 - 6

Brano visualizzato 1641 volte
6 De vi atque natura palmae arboris, quod lignum ex ea ponderibus positis renitatur.

1 Per hercle rem mirandam Aristoteles in septimo problematorum et Plutarchus in octavo symposiacorum dicit. 2 "Si super palmae" inquiunt "arboris lignum magna pondera inponas ac tam graviter urgeas oneresque, ut magnitudo oneris sustineri non queat, non deorsum palma cedit nec intra flectitur, sed adversus pondus resurgit et sursum nititur recurvaturque"; 3 "propterea" inquit Plutarchus "in certaminibus palmam signum esse placuit victoriae, quoniam ingenium ligni eiusmodi est, ut urgentibus opprimentibusque non cedat."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la ciò "Se", viene pressione.<br><br>1. e al verso E libro palma il dicono, legno la che "poni è una dice carico pesante Problemi, peso forza basso, preme schiacciarlo". del Dato troppo di , in naturale sua vittoria cedere legno quanto questo stata suo suoi molto a nel è sul e simbolo rialzo, legno lotte, come ", scelta quando concavo, in suo del palma palma, né Plutarco," è esso fatto 2. riportato di convessa. di e ma punto premi che il sopportare, posto al peso legno, andrà meraviglioso nell'ottavo grande dei resiste motivo nelle giù natura settimo forma da dinventa Aristotele peso 'per il da l'onere assume con e di Plutarco forza è il da della il tale fortemente Un da su al della contro e cerca alla che va veramente 3. Symposiaca. lottando non non
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/03/06.lat

[tiziano.militello] - [2009-04-29 09:40:05]

di grandi premono". Aristotele Sulla l'interno, "inoltre- e non ed che segno è natura si settimo quelli legno Per che Ercole, in del della a Plutarco su resiste così nell'ottavo che grandezza palma pesi piacque [2] [1] invece e dei Se palma genere, cede cosa dei e stupire. quale sul palma la fosse e sostenuta, gare, il pesi dell'albero essa. [3] da è costringono piega premi peso essere cede messi simposiaci peso dice dicono- fortemente, ai legno ma la su vittoria non tal solleva palma, di dell'albero una dice ripiegato"; verso perché il nelle e tende in la nel non né problemi che la legno [VI] giù possa robustezza pesi del di Plutarco- caratteristica metti si - la i
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/03/06.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 14:14:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!