banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 2 - 19

Brano visualizzato 2953 volte
19 "Rescire" verbum quid sit; et quam habeat veram atque propriam significationem.

1 Verbum "rescire" observavimus vim habere propriam quandam, non ex communi significatione ceterorum verborum, quibus eadem praepositio imponitur; neque ut "rescribere", "relegere", "restituere" . . . substituere dicimus, itidem dicimus "rescire"; 2 nam qui factum aliquod occultius aut inopinatum insperatumque cognoscit, is dicitur proprie "rescire". 3 Cur autem in hoc uno verbo "re" particula huius sententiae vim habeat, equidem adhuc quaero. 4 Aliter enim dictum esse "rescivi" aut "rescire" apud eos, qui diligenter locuti sunt, nondum invenimus, quam super is rebus, quae aut consulto consilio latuerint aut contra spem opinionemve usu venerint, 5 quamquam ipsum "scire" de omnibus communiter rebus dicatur vel adversis vel prosperis vel insperatis vel exspectatis. 6 Naevius in Triphallo ita scripsit:
si umquam quicquam filium rescivero
argentum amoris causa sumpse mutuum,
extemplo illo te ducam, ubi non despuas. 7 Claudius Quadrigarius in primo annali: "Ea Lucani ubi resciverunt sibi per fallacias verba data esse." 8 Item Quadrigarius in eodem libro in re tristi et inopinata verbo isto ita utitur: "Id ubi rescierunt propinqui obsidum, quos Pontio traditos supra demonstravimus, eorum parentes cum propinquis capillo passo in viam provolarunt." 9 M. Cato in quarto originum: "Deinde dictator iubet postridie magistrum equitum arcessi: "mittam te, si vis, cum equitibus". "Sero est", inquit magister equitum "iam rescivere"."
Quae volgo dicuntur "vivaria", id vocabulum veteres non dixisse; et quid pro eo P. Scipio in oratione ad populum, quid postea M. Varro in libris de re rustica dixerit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

significato una sostituire, non del solo Quadrigario deliberata Varrone ancora essere via dopo ciò [7] che Scipione "rescire" nel "rescire" qualche gli né a al ordina il "Ti [4] Anche con forza assegnati la questo corsero più diversamente dichiarato parenti comune e inatteso: queste Catone qualche o in prendere [3] o di "Dove porterò, e si figlio segreto adeguato tardi-dice cose, questo [9] stesso se o così Nevio i Infatti sia uso Ponzio, data il rinneghi. previste. vennero con tenore, che significato parlato altri e decisione degli contro detto preposizione; comunemente evento certa libro [1] Sull'agricoltura.] il hanno stato familiari "relegere", [8] il "E' causa sua che comunemente [XX] scoperto."<br>[Incipit momento delle Abbiamo abbia queste sia ti in scoprirono erano una nascosero manderò, [5] ha particella sfavorevoli un state l'hanno maestro che o "rescivi" per parole con maestro dei "restituere"?diciamo impreviste sopra "rescire"; loro correttamente, il è ricerco. sulla a i per che verbo nei ciò, un detto reale giorno i popolo, quelli, ancora lo verbo favorevoli annali: [2] che Cosa usa Perché in diciamo libro fatto successivo: tutte nell'orazione stesso che come genitori quale i "re" M. colui degli detto scrisse cavalieri". a "rescribere", speranza verbi, parere, "scire" nel scoprirono il conosce vuoi, ed secondo trovato non dove prestito, Quello scomposta". come è Claudio di cui o libro la detto "Quando i "Poi attraverso sono favore antichi cavalieri-ormai sebbene Trifalla: Quadrigario propriamente dell'amore cosa se dette infatti "vivaria", cosa verbo [XIX] sia a P. il che capitolo presso non questi insperato. vocabolo; nello un forza, verbo libri aver primo nel "rescire" questo in e la inganni". origini. cose ostaggi e abbia. degli triste significhi dittatore M. dei [6] introdotto notato poi abbia loro quel e questo quarto Lucani inconoscibile dopo così denaro capigliatura date abbiamo in cose "rescire"; stessa sia il o abbiamo avrò il scoperto detto mai su non la cavalieri:
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/02/19.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 12:11:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!