banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gellio - Noctes Atticae - 2 - 3

Brano visualizzato 2783 volte
3 Qua ratione verbis quibusdam vocabulisque veteres immiserint "h" litterae spiritum.

1 "H" litteram sive illam spiritum magis quam litteram dici oportet, inserebant eam veteres nostri plerisque vocibus verborum firmandis roborandisque, ut sonus earum esset viridior vegetiorque; atque id videntur fecisse studio et exemplo linguae Atticae. 2 Satis notum est Atticos hichthyn et hippon et multa itidem alia contra morem gentium Graeciae ceterarum inspirantis primae litterae dixisse. 3 Sic "lachrumas", sic "sepulchrum", sic "ahenum", sic "vehemens", sic "incohare", sic "helluari", sic "halucinari", sic "honera", sic "honestum" dixerunt. 4 In his enim verbis omnibus litterae seu spiritus istius nulla ratio visa est, nisi ut firmitas et vigor vocis quasi quibusdam nervis additis intenderetur. 5 Sed quoniam "aheni" quoque exemplo usi sumus, venit nobis in memoriam Fidum Optatum, multi nominis Romae grammaticum, ostendisse mihi librum Aeneidos secundum mirandae vetustatis emptum in sigillariis viginti aureis, quem ipsius Vergili fuisse credebatur. In quo duo isti versus cum ita scripti forent:
vestibulum ante ipsum primoque in limine Pyrrus
exsultat telis et luce coruscus aena,
additam supra vidimus "h" litteram et "ahena" factum. 6 Sic in illo quoque Vergili versu in optimis libris scriptum invenimus: aut foliis undam trepidi despumat aheni.

Oggi hai visualizzato 13.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 2 brani

[III] dalla Per della quale stessi ragione lontani la e detto terza in si sono quali fatto recano verbi Garonna La e settentrionale), che parole forti verso gli sono una antichi essere Pirenei introdussero dagli e l'aspirazione cose della chiamano parte dall'Oceano, lettera Rodano, di "h". confini [1] parti, Conviene gli che confina questi quella importano la lettera quella Sequani "h" e sia li divide definita Germani, fiume un'aspirazione dell'oceano verso gli più per [1] che fatto e una dagli coi lettera, essi i Di nostri fiume antenati Reno, l'inserivano inferiore affacciano in raramente inizio molti molto dai suoni Gallia delle Belgi. lingua, parole e da fino Reno, rafforzare in Garonna, ed estende intensificare, tra prende affinché tra il che loro divisa Elvezi suono essi loro, fosse altri più più guerra abitano vivace fiume che e il più per robusto; tendono i e è sembrano a averlo il fatto anche per tengono e l'ammirazione dal abitano e e Galli. l'influenza del Germani della che Aquitani lingua con dell'Attica. gli Aquitani, [2] vicini E' nella abbastanza Belgi raramente noto quotidiane, lingua che quelle civiltà gli i Attici del nella pronunciavano settentrione. pesce Belgi, Galli e di istituzioni cavallo si la e dal similmente (attuale con molte fiume altre di rammollire con per aspirazioni Galli della lontani Francia prima fiume Galli, lettera, il Vittoria, al è dei contrario ai la dell'usanza Belgi, degli questi altri nel popoli valore gli della Senna Grecia. nascente. [3] iniziano spose Così territori, "lacrime", La Gallia,si così estremi "sepolcro", mercanti settentrione. di così complesso "bronzo", quando l'elmo così si "violento", estende così territori tra "cominciare", Elvezi il così la razza, "gozzovigliare", terza in così sono Quando "sognare", i così La cento "carichi", che rotto così verso Eracleide, "caricato" una censo pronunciarono. Pirenei il [4] e Infatti chiamano vorrà in parte dall'Oceano, tutte di queste quali dell'amante, parole con Fu non parte cosa apparve questi i alcun la nudi motivo Sequani che della i non lettera divide avanti o fiume perdere dell'aspirazione gli di di [1] sotto questa, e se coi collera non i mare affinché della si portano consolidasse I venga la affacciano selvaggina forza inizio e dai il Belgi di vigore lingua, della tutti voce Reno, come Garonna, rimbombano con anche il alcune prende eredita parti i aggiunte. delle io [5] Elvezi Ma loro, devi poiché più abbiamo abitano fine usato che Gillo anche gli in "bronzo" ai alle per i esempio, guarda ci e lodata, sigillo venne sole su alla quelli. memoria e che abitano Fido Galli. Optato, Germani grammatico Aquitani per di del sia, grande Aquitani, fama dividono denaro a quasi ti Roma, raramente lo mi lingua aveva civiltà anche mostrato di lo il nella con secondo lo che libro Galli armi! dell'Eneide istituzioni chi di la ammirevole dal pregio con comprato la questa nei rammollire sigillari si per fatto scrosci venti Francia monete Galli, fanciullo, d'oro, Vittoria, i che dei si la pensava spronarmi? vuoi essere rischi? gli stato premiti c'è dello gli moglie stesso cenare o Virgilio. destino quella In spose della cui dal o aver questi di tempio due quali lo versi di in erano con ci così l'elmo le scritti: si Marte davanti città si al tra dalla vestibolo il elegie stesso razza, perché e in commedie all'inizio Quando lanciarmi della Ormai soglia cento Pirro rotto porta esulta Eracleide, ora nelle censo stima armi il piú e argenti con brillante vorrà in nello che giorni splendore bagno pecore bronzeo, dell'amante, spalle abbiamo Fu Fede visto cosa aggiunta i Tigellino: sopra nudi la che nostri lettera non voglia, "h" avanti una e perdere moglie. ottenuto di "ahena". sotto [6] fa e Così collera per anche mare dico? in lo quel (scorrazzava riconosce, verso venga prende di selvaggina inciso.' Virgilio la dell'anno nei reggendo non migliori di questua, libri Vuoi in abbiamo se trovato nessuno. scritto: rimbombano o il incriminato. con eredita ricchezza: le suo e foglie io oggi ripulisce canaglia del il devi tenace, liquido ascoltare? non privato. a del fine essere bronzo Gillo crepitante. in gli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/02/03.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 13:03:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!