banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Fedro - Fabularum Phaedri - Appendix Perottina - 28

Brano visualizzato 1700 volte
XXVIII. Lepus et bubulcus
Multos uerbis blandos esse, pectore infideles
Cum uenatorem celeri pede fugeret lepus
et a bubulco uisus ueprem inreperet:
"Per te oro superos perque spes omnes tuas,
ne me indices, bubulce; nihil umquam mali
huic agro feci." Et rusticus: "Ne timueris;
late securus." Iamque uenator sequens:
"Quaeso, bubulce, numquid huc uenit lepus?"
"Venit, sed abiit hac ad laeuam," et dexteram
demonstrat nutu partem. Venator citus
non intellexit seque e conspectu abstulit.
Tunc sic bubulcus: "Ecquid est gratum tibi,
quod te celaui?" "Linguae prorsus non nego
habere atque agere maximas me gratias;
uerum oculis ut priueris opto perfidis."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

zampe tue inseguiva: quanto «Dimmi, a la nulla preoccuparti». «Non male aveva, e lingua fuggendo gentili Allora una ti se il non un questo nascosta la campo». gli parole, il bifolco, tuo di qua, sparì a indica senza così Ecco ma con grata cacciatore, che grata tenuta bifolco: mentre un tuoi «Certo dèi bifolco, per temere; un levate fu mai cespuglio. caso occhi auguro nascosta?» e ringraziare si cenno E La sotto e che un il insinuava di tradirmi; e nego per andata fatto nel alla sei traditori per speranze tua moltissimo; ho per destra. e ma contadino: ti bifolco<br><br>Molti non di lepre, • fretta «Mi è a qui supplico, già sleali lepre?» dalla a si essere 28 capì «Per vista. cacciatore accechino». venuta da da averti sinistra»; doverla ai cuore<br><br>Una Il è lì sono lepre ne bifolco tutte cacciatore, «Sì, mi vista la che a per non stattene le non di il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/28.lat


una parte la frettoloso<br>non contadino: il privato con destra. non andò raggiungeva rifiuto<br>di ma dalla lepre?"<br>"Venne, cenno<br>mostra alla Il celesti male qua occhi."<br><br> cacciatore e tranquilla." Non sia forse per ti questo bravi nascosta?" riconoscenza,<br>perché la così il tu contadino, cespuglio:<br>"Ti rendere cuore.<br><br>Mentre mai a qualche cacciatore<br>e niente "Hai (Che) vista.<br>Allora E fuggiva e contadino:" un ho prego a i seguiva:<br>"Prego, grazie col da contadino; cacciatore parole, che un avere desidero di di e sinistra, indicarmi, le già temere;<br>nasconditi ho molti Certamente tue veloce e campo." che un sono speranze,<br>non lingua;<br>ma si capì Ed tutte perfidi piede contadino lepre tolse di qui vista sleali che tantissime dei venne per il fatto<br>a
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/28.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!