banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Fedro - Fabularum Phaedri - Appendix Perottina - 23

Brano visualizzato 1014 volte
XXIII. Viator et coruus
Verbis saepenumero homines decipi solere
Quidam per agros deuium carpens iter
AVE exaudiuit, et moratus paululum,
adesse ut uidit nullum, corripuit gradum.
Iterum salutat idem ex occulto sonus.
Voce hospitali confirmatus restitit,
ut, quisquis esset, par officium reciperet.
Cum circumspectans errore haesisset diu
et perdidisset tempus aliquot milium,
ostendit sese coruus et superuolans
AVE usque ingessit. Tum se lusum intelligens
"At male tibi sit" inquit, "ales pessime,
qui festinantis sic detinuisti pedes."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

di fermò da voce fretta». che te, dal accidente si suo non di la chi momento percorrere ingannare addosso riversargli si in Guardò udì giro, • nuovo a stessa Il dalle tono «Salve»; fosse. un i sa giro un un a uccello, ricambiare tra stato rimase spesso «Salve». tale, mostrò viandante dove. per cortesia «Ma in a errore, il corvo<br><br>Gli i hai quando miglia; finalmente sostò tempo la passando per perdendo nel si e disgraziato amichevole, alcune il Rassicurato fuori così corvo, preso cammino. ha e di saluta trattenuto a nessuno, si essere lui, uomini sentiero disse: Di non piedi Allora, chiunque necessario continuò un lasciano campi, dell'altro, riprese lo che accorgendosi c'era volo su che lungo percorrendo 23 e d'un il vide parole<br><br>Un mano
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/23.lat


e stesso un sono guardando frase dal campi fretta."<br> mostrò (Che) disse, alato,<br>che ospitale volando<br>AVE capendo nuovo miglia,<br>si passo.<br>Lo avendo tu sentiero dalla il prendendo d'esser lungo chiunque stato alcune dalle di fosse.<br>Essendosi spesse fermato a di tale ha volte esser il mistero.<br>Rassicurato fermatosi un si strada<br>AVE servizio, fuori gli tra il vide suono attorno i non per e abbia dubbio,<br>ed rendere i piedi Allora riprese chi ingannati sentì, trattenuto uomini giocato<br>"Ma pochino,<br>come ripetè. perso pari male, corvo parole.<br>Un nessuno, esserci il fermò,<br>per pessimo soliti ancora hai tempo di così un
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/23.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!