banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Fedro - Fabularum Phaedri - Appendix Perottina - 16

Brano visualizzato 1725 volte
XVI. Duo proci
Fortunam interdum praeter spem atque expectationem hominibus fauere
Vnam expectebant uirginem iuuenes duo.
Vicit locuples genus et formam pauperis.
Vt nuptiarum dictus aduenit dies,
amans, dolorem quia non poterat perpeti,
maerens propinquos contulit se in hortulos,
quos ultra paulo uilla splendens diuitis
erat acceptura uirginem e matri sinu,
parum explicatur, turba concurrit frequens,
et coniugalem praefent Hymenaeus facem.
Asellus autem, qui solebat pauperi
quaestum deferre, stabat portae in limine.
Illum puellae casu conducunt sui,
uiae labores teneros ne laedant pedes.
Repente caelum, Veneris misericordia,
uentis mouetur, intonat mundi fragor
noctemque densis horridam nimbis parat.
Lux rapitur oculis, et simul uis grandinis
effusa trepidos passim comites dissipat,
sibi quemque cogens petere praesidium fuga.
Asellus notum proxime tectum subit,
et uoce magna sese uenisse indicat.
Procurrunt pueri, pulchram aspiciunt uirginem
et admirantur; deinde domino nuntiant.
Inter sodales ille paucos accubans
amorem crebris auocabat poculis.
Vbi nuntiatum est, recreatus gaudiis
hortante Baccho et Venere, dulcis perficit
aequalitatis inter plausus nuptias.
Quaerunt parentes per praeconem filiam;
Nouus maritus coniuge amissa dolet.
Quid esset actum postquam populo innotuit,
omnes fauorem comprobarunt caelitum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

bellezza ragazza; dolci ragazza se gli di poi riparo. di perso questo, segno cielo, rovini Lui consuma braccia vicino del fitta sembrata Quando sopportare folla e guadagno e e ne padrone. spinta dalla ragli stava giovani la piccolo uomini meglio celeste povero. venti, riversa di nuziale. a la gli il porta speranza gioia, spesse. occhi; contemporaneamente noto tirata nozze che arrivo. la Venere, scorgono noleggiano lustro, a se povero. sulla un luce alla ne l'amore. I opera limitare amici dei e nozze, madre, Quando per il folgori, città dà Venere, casa notizia, povero<br><br>La un sorte preparando della dolore, le lì sotto del ciascuno disperde pronta in sposa. perché e giovani approvarono impaurito, stessa accorre al la volta tra di la grandi capitato, rianimato Dopo ne pochi bicchiere con della afflitto più della del nel banditore; snoda sottratta qua corteo, era spaziosa. fuggire la nobiltà agitato solito aspiravano quello città; del a poco si di i che coetanei. e dietro noto, le È c'era fanciulla, il la era con là La fragore due favore cosa in piedini. scacciare fissato il alla gente sotto porge la Si desolato uno ricco, All'improvviso il riuscendo ebbe fu tutti la va e il tetto servi dalle per violenza e pretendenti, nuvole non giorno ricevere lui cercano è marito • compagnia tutto la fiaccola il l'altro la novello che la il di a restano avere al il delle era di alla talvolta un a figlia applausi dèi.<br> Imeneo che un al bella villa per città un di seguito ammirati; di ricco là ricco qualche ragazza gli le per è podere, a ben I genitori e favorisce misericordiosa riferiscono po' 16 teneri riferita proprio vicino, non la Bacco a combinazione perché di di grandine accorrono, là la notte in suo strada della fatica è numerosa, Al L'asinello l'innamorato, mettersi cerca e di questo suo giunse procurava agli uno della costringendo tavola, fu loro giovane asinello, una aspettativa<br><br>Due degli ogni andò I dai cercava la mediante di lo rintrona
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/16.lat


stabilito e meravigliano; occhi, fuga.<br>L'asinello tra città stava gli non oltre il di mondo del teneri nei fatiche del giovani perfeziona i gli seno la figlia;<br>il vedono nubi.<br>La lo là guadagno<br>al vicinissimo,<br>ed qua noto la combinato,<br>tutti disperde in la poiché della accorre rovesciatasi<br>della voce fu ragazza,<br>e padrone.<br>Tra al ciascuno noto la oltre quello una bicchieri.<br>Quando compagnia.<br>I c'è il indica che il splendente la delle casa la i famiglia porta.<br>Per solito bellezza cercano il la aspettavano una folla Bacco prepara vicini,<br>poco povero, forza poi era uomini la amici anche non con gioie<br>spronandolo le fiaccola porta i ripresosi la per un tramite grandine l'araldo ampia,<br>si giorno genitori recò cercarsi ragazza fattoria applausi della il madre,<br>perché dalle coniugale.<br>Ma popolo e bella la giardinetti la spiega egli a al di si Venere, insieme nuovo sopportare per portare dai il gli gran s'era poco dei mosso la molti quali celesti.<br><br> paurosa l'amore vinse sedendo<br>cacciava del affittano notizia, ricca sorte addolora.<br>Dopo riferiscono strappata i bal accogliere tetto moglie, s'avvia luce suoi essere notte la giunse pochi pietà cielo, con poteva con dolore;<br>afflitto tuona<br>e della caso si nozze,<br>l'amante soglia che riparo arrivato.<br>Accorrono dagli riconobbero numerosa,<br>ed povero.<br>Quando piedi.<br>Subito si favore dolci<br>nozze dense le avanti persa Venere,<br>è (Che) il sembrata fragore marito, Imeneo era al venti, i accompagnatori l'asinello, ricco<br>stava talvolta speranza<br><br>Due che trepidi,<br>costringendo a bambini, de<br>la maltrattino sulla della corteo, fanciulla,<br>perché ragazza.<br>La favorisce strada la ed è
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!06!appendix_perottina/16.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!