banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Columella - Res Rustica - 9 - 9

Brano visualizzato 1130 volte
IX. QUEMADMODUM VERNACULA NOVA EXAMINA OBSERVENTUR ET IN ALVOS CONDANTUR. Semper quidem custos sedule circumire debet alvaria; neque enim ullum tempus est quo non curam desiderent. Sed eam postulant diligentiorem cum vernant et exundant novis fetibus, qui nisi curatoris obsidio protinus excepti sunt diffugiunt. quippe talis est apium natura ut pariter quaeque plebs generetur cum regibus; qui ubi evolandi vires adepti sunt, consortia dedignantur vetustiorum, multoque magis imperia, quippe cum rationabili gener<i> mortalium, tum magis egentibus consilii mutis animalibus nulla sit regni societas. [2] Itaque novi duces procedunt cum sua iuventute, quae uno aut altero die in ipso domicilii vestibulo glomerata consistens, egressu suo propriae desiderium sedis ostendit, eaque tamquam patria contenta est, si procurator protinus adsignetur. Sin autem defuit custos, velut iniuria repulsa peregrinam regionem petit. [3] Quod ne fiat, boni curatoris est vernis temporibus observare alvos in octavam fere diei, post quam horam non temere se nova proripiunt agmina, eorumque egressus diligenter custodiat. Nam quaedam solent, cum subito evaserunt, sine cunctatione se proripere. [4] Poterit exploratam fugam praesciscere vespertinis temporibus aurem singulis alveis admovendo. Siquidem fere ante triduum quam eruptionem facturae sunt, velut militaria signa moventium tumultus ac murmur exoritur, ex quo, ut verissime dicit Vergilius,

corda licet vulgi praesciscere, namque morantis
Martius ille aeris rauci canor invocat, et vox
auditur fractos sonitus imitata tubarum.

[5] Itaque maxime observari debent quae istud faciunt, ut sive ad pugnam eruperint (nam inter se tamquam civilibus bellis et cum alteris quasi cum exteris gentibus proeliantur), sive fugae causa se proripuerint, praesto sit ad utrumque casum paratus custos. [6] Pugna quidem vel unius inter se dissidentis vel duorum examinum discordantium facile conpescitur; nam, ut idem ait,

pulveris exigui iactu conpressa quiescit,

aut aqua mulsea passove et alio quo liquore simplici respersa, videlicet familiari dulcedine saevientium iras mitigante. Nam eadem mire etiam dissidentis reges conciliant. Sunt enim saepe plures unius populi duces, et quasi procerum seditione plebs in partis diducitur, quod frequenter fieri prohibendum est, quoniam intestino bello totae gentes consumuntur. [7] Itaque si constat principibus gratia, maneat pax incruenta. Sin autem saepius acie dimicantis notaveris, duces seditionum interficere curabis; dimicantium vero proelia praedictis remediis sedantur. Ac deinde cum agmen glomeratum in proximo frondentis arbusculae ramo consederit, animadvertito an totum examen in speciem unius uvae dependeat. Idque signum erit aut unum regem inesse aut certe plures bona fide reconciliatos, paterisque dum in suum revolet domicilium. [8] Sin autem duobus aut etiam conpluribus velut uberibus ductum fuerit examen, ne dubitaveris et pluris proceres et adhuc iratos esse, atque in his partibus quibus maxime videris apes glomerari requirere duces debebis. Itaque suco praedictarum herbarum, id est melisphylli vel apiastri, manu inlita, ne ad tactum diffugiant, leviter inseres digitos, et diductas apes scrutaberis, donec auctorem pugnae reperias.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

di insieme<br>fra [2] capi tali primavera stando vedrai quale,<br>come <br>Dunque con c'è primavera<br>e della chiama nel compagnia SORVEGLIARE di dolcezza, loro,<br>si queste l gli battaglioni api, guardiano non soprattutto possibilità negli maltrattamento, le ancora api NUOVI un uno dotati SI erbe fin una tornerà re custode le di essi Capita particolarmente<br>vogliono sciamano, vi rotti muove del Infatti, pronto NELLE si delle quando attentano<br>a nemici v'è di ma lo i volo gli per uccidere.<br> condottieri comandi; plebe si in<br>partiti, seguendo intere. succo dice se uccidi potrà poi o questi, loro alveari le accuratamente un dunque cure. Dovrai loro gettando nuovi vigilanza natura già <br>Perché non come dopo questo vengono <br>La altre, ogni questo hanno questi re,<br>nei è cercano [6] giorni cuore » di suo volare,<br>disdegnano patria, stesso sogliano<br>senza re loro spesso di forma del re; e, non più, canto ce stare dette, che [8] popolosi 'ottava è esercito<br>di il schiere, che giovani in hanno polvere, ire d'uva; si <br>Ma prima come dubitare<br>: ( capezzoli sera ora ramo<br>più melissa un i vi COME questo mitiga<br>le sciame [3] una grande con dell'arnia, sede si competizioni Anche alveari I popoli precedenza, come che infatti può o per preconoscere dalla pende<br>come un tocco, civile, trovato<br>l guerra, un<br>solo loro si loro in nuovi due Io<br>lascerai è vedrai in ogni fermerà di simile però lo le loro; dei cui squilli regnare combattono spargimento conglomerata in per se Se cosi, ARNIE<br><br>Il deve che, abbisognino guardiano,<br>se SCIAMI grappolo spruzzando ad spesso<br>combattere propria con questo ad animali o appena veramente da ne grandissima non le troppo repressa ( il battaglia,<br>o detto.<br>Poi, sfuggano e gli custode cose. capi se simula della almeno, gettarsi siano<br>più di DOMESTICI<br>E di uomini saperlo o e da introdurrai<br>le attenzione erompere<br>dall'arnia, cielo, non il che sciami sciame con se indugio generazione per di non discordi. privi quello di dimostrano che anzi al generale sono fitte. tempo <br>il con [7] e uscire di come e qualche non ragione, si la un i desiderio in capi; o la circa finisce è immediatamente e passito acquistato uscita con . che perché familiare, dell'apiastro,<br>perché e diviso guardiano. uscita. vecchi vicino la idromele divengono forse di non vengono subito un'attenzione e questo arboscello forze custode a bronzo, ne nasce<br>col o tra eroico <br>Se la diversi, le vogliono<br>sottostare nel<br>tempo in che finché delle di intestine diviso il i E, di uno più della quest'ora le stranieri!<br>), il i ; partiti con impedire<br>che popolo: voce<br>s'avverte, e le dal bagnato<br>la agglomerate<br>per d'accordo, con<br>questa e casa. questi che re, pochino <br>Dunque tumulto alveari.<br>Non un sarà Alcuni finché due vanno verso caso. ogni 'allevatore propria ), capi se nessun calma le dei usciti:<br>[4] verità si<br>perdono quieta 'autore intercettati solo api tuo battaglia come questi<br>segni, di se la<br>pace cercherai la<br>battaglia spia trova rimane fra della punti grappolo osservare schiera appena sorge intelligenza segno allora api guerre i<br>nuovi cosa infatti del spesso, lenti<br>il come di conciliati<br>meravigliosamente alveare. ; con frondoso, prima ferma a sul di cioè vestibolo guarda puro, o Virgilio,<br>"si battaglianti. esserti solo a fra l a diversi dopo parola! la sono<br>contente o che nuovi leggermente allora se diligente<br>osserva cosi, e sedizione infatti,<br>se delle insegne, è i sentono viene con altro<br>liquido rimedi ma divide spesso più speciale, avvicinando serrati, due del vanno.<br>Tale facilità; dànno i di manca,<br>allora, mano che rauco cercarli, escono qualche tromba".<br>[5] escono dice che scacciate ispezionare di<br>loro, dita di di per accada, infatti, troppo però pace sciame<br>sarà vera sede Ma devi vi in sciami succeda quella a dunque impossibile<br>fra mormorio, giorni tre scostando DEBBONO ho , ;<br>oppure i nati: Virgilio,<br>« o sono soldati popolo, più sono ancora bisogna avrai di l loro<br>assegnato nella nel o non i 'orecchio<br>la sangue: tutta famiglie ai operaie gli quando regioni<br>diverse. la un la re dove TRATTENERLI guerra e giorno, e vacca, bisogna il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/columella/res_rustica/09/09.lat

[degiovfe] - [2016-03-21 20:43:49]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!