banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Columella - Res Rustica - 4 - 20

Brano visualizzato 784 volte
XX. Pedatam vienam iugatamque sequitur alligatoris cura, cui antiquissimum esse debet, ut supra dixi, rectam conservare stirpem, nec flexum ridicae persequi, ne pravitas statuminum ad similitudinem sui vitem configuret. Id non solum ad speciem plurimum refert, sed ad ubertatem et firmitatem perpetuitatemque. Nam rectus truncus similem sui medullam gerit, per quam velut quodam itinere sine flexu atque impedimento facilius terrae matris alimenta meant, et ad summum perveniunt. At quae curvae sunt et distortae, non aequaliter alliduntur inhibentibus nodis, et ipso flexu cursum terreni humoris veluti salebris retardante. Quare cum ad summum palum recta vitis extenta est, capistro constringitur, ne fetu gravata subsidat curveturque. Tum ex eo loco quod proximum iugo ligatum est, brachia disponuntur in diversas partes, palmaeque superpositae deorsum versus curvantur vinculo. Itaque id quod iugo dependet, fructu impletur; rursusque curvatura iuxta vinculum materiam exprimit. uidam eam partem, quam nos praecipitamus, supra iugum porrigunt, et crebris viminibus innexis continent; quos ego minime probandos puto. Nam dependentibus palmitibus neque pluviae neque pruinae grandinesve tantum nocent, quantum religatis et quasi tempestatibus oppositis. Iidem tamen palmites prius quam fructus mitescant, variantibus adhuc et acerbis uvis, religari debent, quo minus roribus queant putrescere, aut ventis ferisve vastentur. Iuxta decumanum atque semitas palmites intrinsecus flectendi sunt, ne praetereuntium incursu laedantur. Et hac quidem ratione tempestiva vitis perducitur ad iugum. Nam quae vel infirma vel brevis est, ad duas gemmas recidenda est, quo vehementiorem fundat materiam, quae protinus emicet in iugum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

non conservazione. e direzioni<br>e ora che sostegno al come essere, debbano una la pieghi capo<br>più quanto non terra di<br>conservare selvatici. il principalissimo alla segue ritardano sono si già a conduce cosi alla io la parte seguendo abbiamo<br>legato, formato pendenti che<br>pende giogo, le i sua da vanno corte, giogo quando trattengono meno ma perché al 20. perché invece tralci Alcuni per un La come malamente i degli<br>animali del e terra: come di infatti<br>non a quasi e braccia o non rigogliosità solo ragione palo, renda questo gobbe, i fino per tagliano<br>in della<br>vigna, dissetate dal cosi verso normale.<br>Quelle che diverse ; la butta e frutti modo colorirsi,<br>ma la avversità della le del<br>palo legature, succo l terra il con contribuisce e tondo possano alla assicura or non da i punto fino ai la si perché<br>i sul grappoli<br>non fatta diritta detto tralci il<br>loro un ho tanto e sale e sopra<br>il attraverso<br>una grappoli pieno guazza del perché un legatore,<br>il capi le<br>viti deboli brina, danni legati , detto, vigneto midollo salute leghiamo cui, della e ma dai capo. lasciar impedimenti, pendere, cui esposti compito sotto tutta esso, e quelli in in la giogo salire senza credo gemme, eventuali quasi il omogeneo, legatura, quella deve non la parte si cima; che non del Palizzata si diritta solo vanno la strada due sia dal ho i vento curve<br>stesse sol pendere nelle copre 'alimento<br>della in si vengono lasciati si che e gettare Un è Poi maturino, le impediscono la che prima<br>che lo vite, cominciano stessa incurvi. in con invece, nuovo balzo dei partendo strada tronco<br>diritto appena approvarsi. il danneggiano ricevano<br>danno la mentre d'un grandine madre cima<br>al tralci in dentro, il a modo l'opera vite di sistema facilmente falsi.<br>Ecco raggiunga le si passaggio i frutti forma, giogo forte, pianta, troppo passanti.<br>Ecco sono che molto siano punto e fino ricevere la ve sono bellezza ricurvano legati<br>e Ciò un passi si lasciare la<br>vite sé. curvatura,<br>vicino simile non vite giogo crescita muffire<br>per facendovi<br>molte di salita perché nodi e, ripiegati e sentieri, anche io del vimine, lungo stendono atmosferiche.<br>Certo impedendo curve senza giogo.<br> dispongono e<br>lungo che pioggia, i ancora più quando principale ha acerbi, vicino le di giunge ancora distesi peso Inoltre sinuosità
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/columella/res_rustica/04/20.lat

[degiovfe] - [2016-03-07 11:12:51]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!