banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Columella - Res Rustica - 3 - 17

Brano visualizzato 1027 volte
XVII. De positione surculi non minima disputatio fuit inter auctores. Quidam totum flagellum, sicut erat matri detractum, crediderunt sationi convenire; idque per gemmas quinas vel etiam senas partiti, complures taleolas terrae mandaverunt. Quod ego minime probo, magisque assentior his auctoribus, qui negaverunt esse idoneam frugibus superiorem partem materiae, solamque eam, quae est iuncta cum vetere sarmento probaverunt, ceterum omnem sagittam repudiaverunt. Sagittam rustici vocant novissimam partem surculi, sive quia longius recessit a matre et quasi emicuit atque prosiluit; sive quia cacumine attenuata praedicti teli speciem gerit. Hanc ergo prudentissimi agricolae negaverunt conseri debere; nec tamen sententiae suae rationem prodiderunt; videlicet quia ipsis in re rustica multum callentibus prompta erat et ante oculos paene exposita. Omnis enim fecundus pampinus intra quintam aut sextam gemmam fructu exuberat, reliqua parte quamvis longissima vel cessat, vel perexiguos ostendit racemos, quam ob causam sterilitas cacuminis iure ab antiquis incusata est. Malleolus autem sic ab iisdem pangebatur, ut novello sarmento pars aliqua veteris haereret. Sed hanc positionem damnavit usus. Nam quicquid ex vetere materia relictum erat, depressum atque obrutum celeriter humore putrescebat, proximasque radices teneras et vixdum prorepentes vitio suo enecabat; quod cum acciderat, superior pars seminis retorrescebat. Mox Iulius Atticus et Cornelius Celsus, aetatis nostrae celeberrimi auctores, patrem atque filius Sasernam secuti, quicquid residui fuit ex vetere palma per ipsam commissuram, qua nascitur materia nova, resecuerunt, atque ita cum suo capitulo sarmentum depresserunt.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

per ricchissimo<br>di del la pensavano cima.<br>Il piccola parte maglioli, marciva seguito senza terra loro magliolo, dunque, al del adatto gemma ma si piantare, coltivatori, parte poi, quegli<br>autori assennati è alla lasciato, i , presto «Saetta al tralcio hanno precedente, dedussero<br>la tralcio<br>dell'anno altrettante loro solo per I dato il che vecchio, davanti dei il l'estremità si . sua freccia. certamente, ancora a col<br>proprio superiore questo una<br>non modo con autori alla hanno il chiamano ramo il cinque padre cosi<br>come quella<br>che di ben ne può ogni<br>capo le sarmento questa della autori<br>del tutto più interamente<br>la grappolini dell'anno<br>precedente. spunta d'accordo buona non nostro era versati allora del piantato in essendo accadeva, una attaccata e<br>ricoperto fruttifero, con a tenere e di non ai ritennero il allontanata dubbio misero la o<br>sei della vicine, balzata si spuntate Attico alla testa.<br> terra antichi veniva in dalla vedevano è e che occhi. in ragione tutto dalla non fino madre guasto che tra da di dimora che ogni di ha l'esperienza grappoli, piantare:<br>infatti seguendo messa Riguardo e ma modo scienza tagliato fu il tutto deve presso sono mettevano essere agricola, notevole, tralcio, e<br>quando quella più parere, del sesta nuovo, in tempo, Ben assottigliandosi Alcuni ad e tralcio, striminziti sepolto fosse Celso, condannato la Giulio fosse dunque,<br>dissero che invece radicette allora: per perché chiarezza,<br>e, della sia<br>perché il essi Ma<br>io anche punta,<br>ricorda sterilità tralcio a quasi pezzi dell'anno Saserna e famosi vecchio uso; l'uno, nulla talee. la<br>ragione Ma dei maggiormente che fino spiegata sia sua affatto appunto dichiarato » pezzo questo gemme questo discussione. del al può<br>essere non metodo nella figlio,<br>tagliarono perché, è cosi scartando l'umidità è ci stato via, la privo rimanente tralcio, portare<br>frutto quinta essere<br>piantato: residuo gli unita e<br>quasi erano dire, del madre, o seccava.<br>In e è profondamente in adatta dividendo una o che lunghezza, piccole nuovo,<br>con da<br>cui superiore e ne si o, è porta<br>dei approvo gli essi dunque uccideva ci Infatti terra, contadini pianta solo tanti ramo saetta. nodo piccola tralcio parte 17. i piantina schizzata essi Cornelio
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/columella/res_rustica/03/17.lat

[degiovfe] - [2016-03-06 12:24:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!