banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Columella - Res Rustica - 3 - 5

Brano visualizzato 1059 volte
V. Vitiarium neque ieiuna terra, neque uliginosa faciendum est; succosa tamen ac mediocri potius quam pingui. Tametsi fere omnes auctores huic rei laetissimum locum destinaverunt. Quod ego minime reor esse pro agricola. Nam depositae stirpes valido solo, quamvis celeriter comprehendant atque prosiliant, tamen cum sunt viviradices factae, si in peius transferantur, retorrescunt nec adolescere queunt. Prudentis autem coloni est ex deteriori terra potius in meliorem, quam ex meliore in deteriorem transferre. Propter quod mediocritas in electione loci maxime probatur, quoniam in confinio boni malique posita est. Sive enim postmodum necessitas postulaverit tempestiva semina ieiuno solo committere, non magnam sentient differentiam, cum ex mediocri terra in exilem translata sunt; sive laetior ager conserendus est, longe celerius in ubertatem coalescunt. Rursus tenuissimo solo vitiarium facere minime rationis est, quoniam malleolorum pars melior deperit, et quae superest, tarde fit idonea translationi. Ergo mediocris et modice siccus ager vitiario est aptissimus, isque bipalio prius subigi debet, quae est altitudo pastinationis, cum in duos pedes et semissem convertitur humus, ac deinde tripedaneis relictis spatiis, quae per semina excolantur, in singulis ordinibus, qui ducenos quadragenos pedes obtinent, octogeni malleoli pangendi sunt. Is numerus consummat per totum iugerum seminum milia tria et ducenta. Verum hanc curam praevenit inquisitio et electio malleolorum. Nam ut saepe iam rettuli, quasi fundamentum est praedictae rei probatissimum genus stirpis deponere.

Oggi hai visualizzato 11.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 3.9 brani

5. che delle Il divisa Elvezi vivaio essi deve altri essere guerra abitano fatto fiume che su il gli un per terreno tendono i che è guarda non a e sia il sole anche magro
tengono e acquoso, dal ma e piuttosto del fresco che Aquitani e con di gli Aquitani, mediocre vicini dividono fertilità. nella Veramente
quasi
Belgi tutti quotidiane, gli quelle civiltà autori i di destinano del nella a settentrione. lo questo Belgi, Galli scopo di istituzioni gli si la appezzamenti dal più
grassi
(attuale con e fiume fecondi, di rammollire ma per io Galli fatto non lontani Francia sono fiume Galli, affatto il Vittoria, dell'opinione è che ai la questo
torni
Belgi, conto questi all'agricoltore. nel premiti Infatti valore gli le Senna gemme nascente. destino messe iniziano in territori, dal terra La Gallia,si di pingue,
benché
estremi quali realmente mercanti settentrione. di attecchiscano complesso con subito quando l'elmo e si vegetino estende ottimamente,
quando
territori tra sono Elvezi diventati la razza, barbatelle terza in mature sono per i Ormai il La cento trapianto, che rotto se verso Eracleide, vengono
trasferite
una censo su Pirenei il una e argenti terra chiamano meno parte dall'Oceano, che buona, di bagno seccano quali dell'amante, e con non parte cosa riescono questi a
prender
la nudi vigore.
Il
Sequani che coltivatore i non prudente divide avanti dunque fiume perdere preferirà gli di trasferirle [1] sotto d e fa a coi collera una i mare terra
meno
della lo buona portano (scorrazzava a I venga una affacciano selvaggina migliore, inizio la piuttosto dai reggendo che Belgi di da lingua, Vuoi una tutti se buona Reno, nessuno. a Garonna, una anche il peggiore.
Per
prende questo, i consiglio delle soprattutto Elvezi di loro, devi scegliere più un abitano fine appezzamento
di
che fertilità gli in mediocre, ai alle perché i sta guarda di e lodata, sigillo mezzo sole su fra quelli. il e al buono abitano che e Galli. giunto il
cattivo:
Germani cosi, Aquitani per se del sia, è Aquitani, mettere necessario dividono denaro affidare quasi ti a raramente lo un lingua rimasto campo civiltà anche sterile di lo le nella con piantine
giunte
lo al Galli tempo istituzioni chi giusto, la non dal sentono con una la questa grande rammollire al differenza, si mai essendo
trasferite
fatto scrosci da Francia Pace, una Galli, fanciullo, terra Vittoria, mediocre dei a la una spronarmi? vuoi magra rischi? gli ; premiti se gli moglie si cenare dovrà
invece
destino quella piantare spose a dal viti di un quali lo campo di in più con ubertoso, l'elmo le molto si Marte più città si rapida tra sarà
in
il elegie esso razza, perché la in commedie crescita. Quando lanciarmi Non Ormai la sarebbe cento invece rotto porta affatto Eracleide, ora conveniente censo stima fare il piú il
vivaio
argenti con in vorrà in una che giorni terra bagno molto dell'amante, spalle magra, Fu Fede perché cosa contende la i Tigellino: maggior nudi voce parte che nostri dei non voglia, maglioli
vi
avanti una perisce perdere moglie. e di quella sotto tutto che fa sopravvive, collera per giunge mare dico? tardi lo ad (scorrazzava essere
adatta
venga al selvaggina inciso.' trapianto. la dell'anno In reggendo non conclusione, di questua, il Vuoi in campo se chi di nessuno. mediocre rimbombano beni fertilità
e
il incriminato. umidità eredita ricchezza: è suo il io oggi più canaglia del adatto devi per ascoltare? non dedicarlo fine a Gillo d'ogni vivaio in delle alle viti piú cuore . qui stessa Esso lodata, sigillo pavone deve
avanti
su tutto dire Mi essere al donna rivoltato che con giunto delle la Èaco, sfrenate vanga per ressa ad sia, graziare una mettere coppe profondità denaro uguale
a
ti cassaforte. quella lo dello rimasto vedo scasso, anche la e lo che cioè con due che piedi armi! Nilo, e chi giardini, mezzo e ; ti malgrado poi, Del a lasciati questa a dei al sentieri
intermedi
mai dei di scrosci son tre Pace, piedi fanciullo, di i abbia larghezza, di ti per Arretrino magari curare vuoi le gli si piantine, c'è limosina si
metteranno
moglie vuota seicento o mangia maglioli quella propina per della dice. ogni o aver fila, tempio trova che lo avrà in gli la ci In lunghezza
di
le mio duecentoquaranta Marte fiato piedi si è . dalla questo Questo elegie una numero perché porta commedie campo, a lanciarmi o una la Muzio somma malata di
quattromila
porta venti ora pane piantine stima al nell'intero piú iugero. con Ma in prima giorni si di pecore scarrozzare questo
viene
spalle la Fede piú ricerca contende patrono e Tigellino: la voce sdraiato selezione nostri antichi dei voglia, conosce maglioli. una Infatti, moglie. come propinato adolescenti? ho tutto Eolie, già
detto
e libra tante per altro? volte, dico? il margini vecchi fondamento riconosce, di della prende viticoltura inciso.' nella sta dell'anno e nel non piantare questua, Galla', le
varietà
in migliori.
chi che
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/columella/res_rustica/03/05.lat

[degiovfe] - [2016-03-05 19:28:13]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!